-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

appuntamenti

È morto Giuseppe Brugnoli storico direttore dei quotidiani L’Arena di Verona e il Giornale di Vicenza

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

È morto il 13 dicembre, a 89 anni, Giuseppe Brugnoli, giornalista, direttore del quotidiano di Verona L’Arena dal 1982 al 1993, dopo aver guidato Il Giornale di Vicenza dal 1975, entrambe testate del Gruppo editoriale Athesis, e La Cronaca, dal 1993 al 1994.

Era nato a Verona il 28 giugno 1930, da una nota famiglia veronese. Suo padre, Angelo, medico, era conosciuto in città e in provincia. Lascia la moglie Adriana e quattro figli.
Laureato in Lettere all’Università di Padova, giornalista professionista dal 1953, Brugnoli fu tra i primi iscritti, nel 1950, alla prima facoltà di giornalismo italiana all’Università Pro Deo, a Roma. Collaboratore di Verona Fedele dal 1948, iniziò come praticante al Giornale di Vicenza, nel 1954, e poi passò all’Arena dove diventò capocronista. Poi la carriera da direttore dei due quotidiani.
In anni più recenti Brugnoli ha tenuto sull’Arena la rubrica El Canton del Bepi. Nel 1998 si candidò anche a sindaco di Verona, per il centrosinistra. Il 22 marzo 2013 è stato insignito dall’Ordine dei giornalisti del Veneto del «Premio alla  Carriera Guido Gonella».
I funerali saranno domani, mercoledì 18 dicembre 2019, alle 15, A Verona nella chiesa di Santa Maria Ausiliatrice a Ponte Crencano.

 

Quote Albo 2020

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

Pago Pa


Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

raccomandazioni

Le raccomandazioni dell'Ordine dei Giornalisti