-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage >> Iscrizioni

AVVISO

Gli uffici dell'Ordine dei Giornalisti del Veneto, in occasione della festività della Madonna della Salute, rimarrano chiusi LUNEDI' 20 e MARTEDI' 21 NOVEMBRE.

appuntamenti

Iscrizione Pubblicisti

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

 

 

Regolamento aggiornato all' 11 Aprile 2016 

Documento di indirizzo del Consiglio Nazionale per l'iscrizione all'elenco dei pubblicisti. Decisione CNOG 17 giugno 2009

Attenzione alle collaborazioni che promettono l'iscrizione all'albo 

Compensi poco chiari: gli atti saranno trasmessi alla Guardia di Finanza

Il Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti del Veneto, nella seduta del 19/11/2013, ha provveduto ad aggiornare le modalità di iscrizione all'elenco dei pubblicisti, recependo le indicazioni dell'Ordine nazionale. Le novità riguardano principalmente il numero minimo di articoli e servizi prestati e il relativo compenso professionale relativo al biennio precedente alla presentazione della domanda di iscrizione da documentare. 

A fronte di numerose richieste di iscrizione lacunose o per attività considerate non valide ai fini dell'iscrizione, nelle nuove istruzioni si è cercato di fare chiarezza sulle modalità di presentazione dei documenti e su alcuni requisiti indispensabili ai fini dell'iscrizione, ribadendo in particolare il rispetto delle norme di legge in vigore e di una ormai consolidata giurisprudenza ordinistica. 
Si ricorda pertanto ai direttori responsabili che in base alla Legge professionale 69/1963 dovranno attestare l'attività e la retribuzione dell'aspirante pubblicista e che potranno essere chiamati in sede disciplinare a rispondere di eventuali violazioni di legge a loro direttamente addebitabili. 
Si avvisano inoltre gli aspiranti pubblicisti che eventuali anomalie relative alla documentazione fiscale/contributiva prodotta a corredo della richiesta di iscrizione saranno segnalate alle competenti autorità per i necessari accertamenti. 

È previsto un periodo transitorio per coloro che hanno già frequentato il corso per aspiranti pubblicisti nel 2012 e 2013 e si apprestano a presentare la domanda e per coloro che hanno ultimato o stanno ultimando il biennio di attività giornalistica continuativa e regolarmente retribuita, di cui all'art. 35 della Legge 69/1963, che frequenteranno il corso per aspiranti pubblicisti nel 2014. 
In questi casi, i minimi di prestazione e retribuzione rimarranno invariati rispetto alle precedenti istruzioni. Per chiarimenti, contattare la segreteria. 

ATTENZIONE ALLE PROPOSTE TRUFFA

Giungono da qualche mese al Consiglio nazionale numerose segnalazioni di offerte di collaborazioni retribuite o anche solo a titolo gratuito, con testate telematiche e/o cartacee, nonché di frequenza a corsi di formazione a pagamento con eventuale stage, che indicano la possibilità di iscrizione all'elenco Pubblicisti dell'Ordine dei giornalisti. 
In alcuni casi, addirittura. si propone la partecipazione alle associazioni che promuovono la testata, con relativo pagamento di quote.
Spesso vengono fomite agli aspiranti collaboratori notizie evasive e poco puntuali sulla retribuzione; sul numero di articoli da redigere, sulla tipologia di contratto proposto (co.co.pro, cessione di diritti d'autore, ecc.) e sulla documentazione fiscale rilasciata dall'organizzatore. 
L'Ordine dei giornalisti consiglia agli aspiranti pubblicisti la massima prudenza e invita a richiedere sempre ogni utile informazione, diffidando da atteggiamenti reticenti. 
In caso di assenza di risposte chiare ed esaustive si invita a documentarsi preventivamente presso l'Ordine regionale territorialmente competente per eliminare ogni dubbio in ordine alla serietà dell'iniziativa editoriale. 

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Quote Albo 2017

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 110€ (pensionati vecchiaia o invalidità 55€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 110€
Iscritti
Elenco Speciale 180€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria