-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage >> Formazione >> Scuola Buzzati - Corsi e seminari >> Form Prof 81/15> Computer Ethics e approccio slow tech. Treviso 3 ottobre

AVVISO

GIORNI CHIUSURA UFFICIO:

27-28 dicembre 2018

appuntamenti

Form Prof 81/15> Computer Ethics e approccio slow tech. Treviso 3 ottobre

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Ci sono ancora posti disponibili al seminario dal titolo “Computer Ethics e approccio slow tech” in programma dalle ore 14.30 alle 18.30 a Treviso, Area I.S.R.A.A. (Istituto per i Servizi di Ricovero e Assistenza agli Anziani), Borgo Mazzini.

L’incontro è organizzato dall’Ordine dei giornalisti del Veneto in collaborazione con Informatici senza frontiere Onlus
Crediti: 4

Quota di partecipazione: gratuito
Posti totali: 100

Non sarà possibile accedere al corso in mancanza di iscrizione.
Iscrizione e disdetta dell’iscrizione sempre e solo via Sigef http://sigef-odg1.lansystems.it
Per la rilevazione della presenza portare con sé la stampa della mail di conferma dell’iscrizione col codice a barre (i lettori non leggono i codici da smartphone o tablet).
Al fine di ottenere i crediti è necessario frequentare l’intero seminario. In caso di presenza solo ad una parte del seminario non sarà possibile attribuire alcun credito formativo.
Massimo ritardo ammesso in entrata: 15 minuti
Massimo anticipo ammesso in uscita: 15 minuti

I COLLEGHI ISCRITTI MA IMPOSSIBILITATI A PARTECIPARE SONO PREGATI DI CANCELLARE LA LORO ISCRIZIONE PER CONSENTIRE AI COLLEGHI IN LISTA DI ATTESA DI ACCEDERE AL CORSO AL POSTO LORO.
SONO PURTROPPO NUMEROSI I COLLEGHI CHE NON SI PRESENTANO SENZA AVVISARE, DANNEGGIANDO GLI ALTRI.

Relatori
Norberto Patrignani, docente di “Computer Ethics” alla Scuola di Dottorato del Politecnico di Torino e di “ICT & Società dell’Informazione” all’Università Cattolica di Milano.
Riccardo Luna, giornalista e Digital Champion, referente per l’Italia per la politica dell’Agenda Digitale Europea
Interventi:
Andrea Zanni, presidente di Wikimedia Italia
Isabella Chiodi, IBM Vice President European Union
Dino Maurizio, presidente di Informatici Senza Frontiere Onlus

Come arrivare
In auto
Dall'autostrada A27 Mestre-Belluno occorre uscire a Treviso Sud. Superato il casello alla successiva rotatoria occorre prendere la terza uscita direzione Treviso - Silea e procedere lungo la stessa strada (Regionale 89) in direzione Treviso - Silea -aeroporto. Si prosegue quindi sulla strada regionale 53 sino ad individuare le indicazioni di uscita per Treviso centro - Ospedale. Si esce allo svincolo e alla rotatoria si imbocca via Concordia e dopo un'altra rotatoria si transita davanti all'ospedale Ca’ Foncello. Si procede per via Antonio Scarpa sino ad oltrepassare il sottopasso ferroviario di via Sebastiano Venier e si procede sino all'innesto con la Statale 13 seguendo le indicazioni Tutte le direzioni e quindi Belluno, Cortina, Udine, Trieste. Si rimane sulla Statale 13 e svoltando a sinistra, oltrepassato un incrocio semaforizzato, si arriva ad individuare sulla sinistra le indicazioni per i parcheggi P. Burchiellati, Borgo Mazzini. P. Matteotti (a pagamento). Dai parcheggi si raggiunge facilmente a piedi l'Israa di Borgo Mazzini. Chi arriva dal Terraglio, oltrepassato il cavalcavia ferroviario deve giungere alla Statale 13 e quindi attenersi alle indicazioni sopra riportate. Chi invece giunge dalla Statale 13- viale Vittorio Veneto, una volta giunto a Porta San Tommaso svolta a destra e dopo un po' individua a sinistra le indicazioni per i parcheggi come sopra descritto.

In treno e autobus
Dalla stazione ferroviaria è possibile prendere un bus delle linee urbane Mom 1 o 7 con fermata in Borgo Cavalli, oppure della linea 3 con fermata in piazza Matteotti e da lì a piedi raggiungere Borgo Mazzini. In alternativa si può prendere un taxi, tel. 0422 400152.

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Quote Albo 2019

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria