-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

appuntamenti

Premiato "I Fantastici 15" il giornale dei ragazzi autistici. Unico in Italia

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Il giornalismo come strumento di crescita, di definizione della propria identità; un modo per uscire dall'isolamento, per stare assieme.

È un'esperienza innovativa quella del magazine “I Fantastici 15”, “giornale atipico” si autodefinisce sotto la testata. Perché è realizzato da ragazzi pre-adolescenti e adolescenti affetti da disturbi autistici che da quattro anni, diretti dal collega Toti Naspri, si raccontano e raccontano la realtà che li circonda con articoli, disegni, vignette e fotografie.

L'iniziativa ha ricevuto un riconoscimento da parte dell'Ordine dei giornalisti del Veneto che ha deciso di attribuire ai giovani redattori del periodico un attestato per il lavoro svolto.

La premiazione è avvenuta sabato 9 aprile nella sede del Centro Diagnosi Cura Ricerca Autismo di Marzana (Verona) da parte del presidente Gianluca Amadori, alla presenza dei numerosi genitori visibilmente commossi e del responsabile del Centro Maurizio Brighenti e dei suoi operatori.
Con loro anche Claudio Capitini dell'ufficio stampa Ulss 20, a cui il Centro afferisce, il grafico della testata Emanuele Del Miglio e Volfango Portaluppi della Banca Popolare di Verona che supporta l'iniziativa. Al momento l’unica del genere in Italia, ma che sarà presto sperimentata anche a Parma e Roma.
«L’idea l’abbiamo mutuata da una testata che si pubblica in Francia - ha spiegato Brighenti – Ma qui come là i nostri ragazzi hanno una voglia enorme di comunicare. Lavorando al giornale, partecipano al mondo reale, non solo a quello della malattia».

A breve i redattori de "I Fantastici 15" entreranno nelle case anche con la loro voce, essendo ai nastri di partenza un programma radiofonico da loro realizzato.

Nel corso della cerimonia, i ragazzi hanno rivolto numerose domande al presidente dell'Ordine: l'intervista uscirà sul prossimo numero del magazine.

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Quote Albo 2017

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 110€ (pensionati vecchiaia o invalidità 55€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 110€
Iscritti
Elenco Speciale 180€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria