-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage >> Formazione >> Scuola Buzzati - Corsi e seminari >> Ottobre 2016

AVVISO

GIORNI CHIUSURA UFFICIO:

30 aprile 2018
dal 6 al 26 agosto 2018
2 novembre 2018
27-28 dicembre 2018

appuntamenti

Ottobre 2016

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Per i corsi organizzati da Enti Terzi accreditati (Sindacato, Università, ecc) selezionare l'apposito menù in Sigef o usare la finestra di ricerca. 
La Segreteria non può né tecnicamente, né legalmente accedere agli account personali. 

OTTOBRE

Martedì 4 ottobre 9-13
Raccontare la guerra da freelance, Kobane, Kurdistan e Rojava
Incontro organizzato da Sindacato Giornalisti del Veneto
Crediti 4
Ref. Sig.ra Michela Orbani tel. 041/5242633

Venerdì 7 ottobre 17.00-19.00
Storia del giornalismo del Veneto
Sala Ippolito Nievo, Cortile Antico Palazzo Bo, via 8 febbraio, 2 – Padova
Crediti 2
Posti disponibili 130
Argomento: Giornali e giornalisti che hanno fatto la storia dell’informazione veneta, dall’Unità d’Italia alla rivoluzione digitale. Gli avvenimenti, le testate, i protagonisti del giornalismo della regione ricordati in occasione della pubblicazione del volume “La Storia di tante storie” pubblicato dall’Ordine dei giornalisti del Veneto con l’editore Biblioteca dell’Immagine.
Modera: Francesco Jori, già vicedirettore de Il Gazzettino, editorialista de Il Mattino
Relatori
Paolo Possamai, direttore del Mattino di Padova
Orazio Carrubba, direttore della scuola di giornalismo “D. Buzzati”
Michele Cortellazzo, professore ordinario Dipartimento di Studi linguistici e letterari Università di Padova

Sabato 8 ottobre 9.30-13.30
Deontologia. Migranti e migrazione: quale integrazione, quali prospettive? Il caso Vicenza in collaborazione con Ucsi Vicenza
Teatro Comunale, Sala del Ridotto, Vicenza
Crediti 6
Posti 300
Quali diritti e doveri per quali richiedenti asilo in Europa? La Carta di Roma, come scrivere e che cosa scrivere sull’immigrazione
Introduzione e saluti Paolo Colla, amministratore unico AIM Vicenza Spa 
Coordina Giandomenico Cortese, editorialista del Corriere del Veneto
Relatori
Marco Borraccetti, ricercatore dipartimento di Scienze Politiche e Sociali Università di Bologna
Pietro Suber, vice presidente Associazione Carta di Roma
Tavola Rotonda: comuni, comunità e territorio chiamati ad accogliere, tra difficoltà, resistenze e solidarietà
Eugenio Soldà, prefetto di Vicenza
Beniamino Pizziol, vescovo di Vicenza
Achille Variati, sindaco di Vicenza, presidente Provincia di Vicenza
Roberto Zandonà, presidente Consorzio Prisma 

Sabato 8 ottobre 10 - 17 (pausa pranzo dalle 13 alle 14)
La gestione domiciliare del fine vita in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi del Veneto
Aula Magna Ateneo Veneto, San Marco 1897, Campo San Fantin, Venezia
Crediti 6
Posti 20
Il convegno affronterà gli argomenti riguardanti la death education, le terapie oncologiche nel fine vita, il dolore cronico oncologico, gli interventi domiciliari e terapie palliative, le cure palliative in età pediatrica, la continuità assistenziale e competenze delle diverse figure professionali. Ha l’obiettivo di approfondire gli aspetti clinici e culturali e organizzativi in tema di gestione domiciliare del fine vita attraverso un confronto tra studiosi e professionisti nazionali e internazionali, in prospettiva interdisciplinare.
Introduce Laura Dal Corso, segretario Ordine degli Psicologi del Veneto
Ines Testoni, professore Associato di Psicologia Sociale, Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata dell’Università di Padova
Illene Noppe Cupit, esperta internazionale sul tema della death education in età evolutiva e adulta anche per l’elaborazione del lutto in famiglia.
Maria Luisa De Luca, Professore di Psicopatologia Università Pontificia Salesiana – Roma
Marco Tineri, Psicologo-Psicoterapeuta, Centro Residenziale e Assistenza Domiciliare per le Cure Palliative Merry House – Acilia, Roma
Samantha Serpentini, Dirigente Psicologo Azienda ULSS 3 e IOV IRCSS Padova
Valentina De Tommasi, Psicologa-Psicoterapeuta, Centro di cure palliative pediatriche, terapia del dolore, Hospice Azienda Ospedaliera di Padova
Leonardo Trentin, Direttore SC Terapia del Dolore e Cure Palliative, Istituto Oncologico Veneto
Giuseppe Azzarello, Direttore UOC Oncologia ed Ematologia Oncologica, Azienda ULSS 13 Dolo-Mirano
Oscar Edoardo Carli, Responsabile Unità Ricerca nel dolore e cure palliative, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano
Giovanni Poles, Direttore UOC Cure Palliative Azienda ULSS 12 Veneziana
Fiorenza Barbato, Responsabile Servizio Psico-Oncologia, Azienda ULSS 13 Dolo-Mirano
Mauro Marzola, Direttore UOC Cure Palliative Azienda ULSS Dolo-Mirano
Moderano gli interventi i componenti del Gruppo di lavoro “Psicologia della perdita, lutto e palliazione: nuovi orizzonti dell’intervento e della ricerca”

Lunedì 10 ottobre 18-22
SEO Copywriting: i motori di ricerca e la metodologia SEO per la scrittura dei contenuti
Incontro organizzato da CNA Treviso Enti Esterni
Crediti 8
Ref. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Martedì 11 ottobre 9-13
Corso base di video-giornalismo: metodi e tecniche di ripresa Primo modulo
Incontro organizzato da Sindacato Giornalisti del Veneto Enti Esterni
Crediti 4
Ref. Sig.ra Michela Orbani tel. 041/5242633 

Martedì 11 ottobre 18-21
Giornalisti a Rovigo, testimoni del nostro tempo. Prima parte: il giornalismo sportivo
Incontro organizzato dal Sindacato dei giornalisti del Veneto (ref. Michela Orbani tel 041/5242633 mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )
Sala della Pescheria Nuova, Corso del Popolo, 140 – Rovigo

Venerdì 14 ottobre 17/20-21/22.30
Giornalisti a Rovigo, testimoni del nostro tempo. Seconda parte: cronaca e società
Incontro organizzato dal Sindacato dei giornalisti del Veneto
Sala Consigliare della Provincia, palazzo Celio, via Celio, 10 – Rovigo

Sabato 15 ottobre 9.30-12.30
Il territorio vissuto e il territorio conteso
Incontro organizzato dal Sindacato dei giornalisti del Veneto
Sala Congressi, Hotel Aqualux, via Europa Unita, 24/b – Bardolino (Vr)

Sabato 15 ottobre 15.30-20
Giornalisti a Rovigo, testimoni del nostro tempo. Terza parte: esperienze di giornalisti oltre l’orario di lavoro giornalistico
Incontro organizzato dal Sindacato dei giornalisti del Veneto
Sala Consigliare della Provincia, palazzo Celio, via Celio, 10 – Rovigo

Sabato 15 ottobre 9.00-13.00
Comunicare la natura in collaborazione con A.R.G.A.V. del Veneto e Trentino Alto Adige, A.R.G.A. del Friuli Venezia Giulia e Ri.V.A. – Rinascita venatoria e ambientale
Circolo di Campagna Wigwam – Arzerello di Piove di Sacco (PD)
Crediti 4
Posti disponibili 50
Argomento: Elementi di base per una corretta diffusione della cultura naturalistica. La comunicazione giornalistica fra leggende metropolitane, luoghi comuni e realtà scientifica. Gestire la fauna selvatica: come e perché.
Relatori
Marco Buzziolo, giornalista, delegato di ARGA FVG e Presidente di Ri.VA.
Ettore Zanon, giornalista, responsabile dell’Accademia Ambiente Foreste Fauna del Trentino
Andrea Cadamuro, tecnico faunistico Regione Friuli Venezia Giulia

Martedì 18 ottobre 9-13
Corso base di video-giornalismo: il montaggio Secondo Modulo
Incontro organizzato da Sindacato Giornalisti del Veneto Enti Esterni
Crediti 4
Ref. Sig.ra Michela Orbani tel. 041/5242633

Martedì 18 ottobre 10-18 (con pausa pranzo 13-15 ai partecipanti saranno offerti aperitivo, coffee break e pranzo)

Seminario in lingua inglese con annunci dati anche in italiano. E' necessario avere una buona conoscenza della lingua inglese
Workshop internazionale sulla Filologia Digitale per la Conservazione degli Archivi Multimediali in collaborazione con Villa Contarini, Fondazione G.E. Ghirardi ONLUS, Università di Padova
Villa Contarini, Piazzola sul Brenta (Pd)
Crediti 6
Posto 50
Argomento: Giornata di studio sull’importanza di un approccio scientifico all’ordinamento degli archivi digitali di immagini, testi, suoni, video. Archivi che stanno sostituendo quelli tradizionali cartacei. Anche in ambito giornalistico è sempre più frequente condurre ricerche in archivi digitali: qual è l’affidabilità, autorevolezza, autenticità delle risorse? La nascente disciplina della filosofia digitale si occupa di costruire un nuovo apparato concettuale che supporti il nostro modo presente e futuro di esplorare il mondo attraverso i suoi documenti, in forma digitale
Coordinatrice Federica Bressan, giornalista e ricercatrice al Dipartimento di Ingegneria dell’informazione all’Università di Padova
Relatori
Schuller Dietrich, membro del Comitato Internazionale Consultivo per il “Memory of the World Programma” dell’UNESCO
Alessandro Arbo, professore associato presso il Dipartimento di Musica all’Università di Strasburgo
Bruno Jehlem, fondatore del bj-istitute, litografo, informatico e sviluppatore software specializzato in servizi e SaaS (software as a Service)
Dominick Bartmanski, sociologo culturale e teorico sociale

Mercoledì 19 ottobre 9.30-13.30
Visual storytelling e giornalismo. Un sodalizio possibile? Elaborare racconti visivi nel rispetto di deontologia e rigore giornalistico
Istituto comprensivo 4 Stefanini, viale III Armata, 35 - Treviso
Crediti 4
Posti disponibili 200
Argomento: Il visual storytelling è applicabile al giornalismo? Il tema sarà approfondito con strumenti pratici di lavoro chiarendo cosa rende un’immagine narrativa al fine di veicolare una notizia
Relatori
Massimo Lico si occupa presso Massimo Lico Consultant di consulenza strategica in comunicazione per aziende e liberi professionisti con focus particolare sul marketing narrativo e nello specifico il Visual Storytelling
Erika De Bortoli, giornalista pubblicista, attualmente collabora con Corriere Innovazione

Mercoledì 19 ottobre 9.30-13.30
Gli pneumatici alla base della sicurezza sulla strada: la giusta applicazione delle norme e l’evoluzione tecnologica negli anni in collaborazione con U.I.G.A.
Presso Automobile Club provinciale, via Enrico degli Scrovegni, Padova
Crediti 4
Posti 100
Argomento: Le attuali normative che riguardano gli pneumatici in funzione della sicurezza stradale. L'etichetta energetica ecologica, recentemente introdotta. L'evoluzione tecnologica dei materiali e dei sistemi costruttivi.Differenze tra pneumatici estivi e invernali. L'errata definizione "gomme da neve" e conseguenti errati comportamenti indotti. Comportamenti corretti in caso di situazioni climatiche avverse.Il contributo delle forze dell'Ordine nelle campagne per la sicurezza. Come riconoscere un pneumatico "falso". Guida alla lettura dei codici sul battistrada. Gli pneumatici del futuro (lo sviluppo delle attuali tecnologie costruttive).
Relatori
Fabio Bertolotti, direttore Generale di Assogomma
Vicenzo Cesolini, consulente tecnico di prodotto e comunicazione
Marina Terpolilli, presidente U.I.G.I.
Valter Carasso, vice segretario U.I.G.A.
Esponenti della Polizia Stradale
Partecipazione gratuita

Sabato 22 ottobre 10-14
Un futuro mai visto. “Franco Basaglia. L’utopia della realtà” in collaborazione con la Fondazione DEL SUD, Fondazione Venezia, Fondazione Franca e Franco Basaglia
Ufficio Unesco di Venezia – Palazzo Zorzi, Castello, 4930 – Venezia
Crediti 4
Posti 60
L’evento rientra nell’ambito della manifestazione “Un futuro mai visto” promosso dalla Fondazione CON IL SUD in occasione del suo decimo “compleanno” e rivolta al mondo delle istituzioni, del terzo settore, della cultura, dell’informazione. La manifestazione si svolge in diverse città italiane e ruota intorno a cinque figure storiche contemporanee: Adriano Olivetti, Franco Basaglia, Lorenzo Milani, Renata Fonte, Danilo Dolci. Il 22 ottobre a Venezia si terrà a Venezia la tappa finale della manifestazione con un incontro conclusivo con Olivetti, Dolci e Milani.
Relatori
Walter Veltroni, scrittore e regista
Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione CON IL SUD
Giampietro Brunello, presidente della Fondazione Venezia
Maria Grazia Giannichedda, presidente della Fondazione Franca e Franco Basaglia
Franco Rotelli, presidente della Commissione Sanità Politiche e Sociali della Regione Friuli Venezia Giulia
Alberta Basaglia, vicepresidente della Fondazione Franca e Franco Basaglia
Giovanna Del Giudice, presidente della conferenza permanente per la salute mentale nel mondo
Peppe Dell’Acqua, direttore della Collana 180 Edizioni alphabeta Verlag
Pier Aldo Rovatti, docente di Filosofia contemporanea all’Università di Trieste
Marco Rossi-Doria, insegnante già sottosegretario all'Istruzione
Luca Zevi, architetto
Luciano Carrino, presidente della KIP International School
Gaetano Giunta, segretario generale della Fondazione di Comunità di Messina
Angelo Righetti, presidente del Comitato scientifico Rete RES- INT
Marino Sinibaldi, direttore di Radio 3

Lunedì 24 ottobre 9.00-13.00
Avvenimenti delle Chiese Cristiane in collaborazione con l’Istituto Scienze Sociali “N. Rezzara” di Vicenza
Sala Convegni Istituto “Nicolò Rezzara”, Contrà delle Grazie, 14 (ZTL), Vicenza
Crediti 4
Posti 100
Dalla Pentarchia ai patriarcati; il Santo Sinodo Panotodosso; La giustificazione per grazia della Riforma di Lutero e l’evoluzione ecumenica; Celebrazione dei 500 anni con la presenza di Papa Francesco in Svezia il 31 ottobre 2016
Relatori
Giuseppe Dal Ferro, direttore dell’Istituto di Scienze Sociali “N. Rezzara” di Vicenza
Francesco Gasparini, insegna nella Facoltà teologica del Triveneto
Moderatrice Nicoletta Martelletto, giornalista professionista

Lunedì 24 ottobre 18-22
Google Analytics e l’interpretazione delle statistiche web
Incontro organizzato da CNA Treviso Enti Esterni
Crediti 4
Ref. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Mercoledì 26 ottobre 9.30-14.30
La salute corre sul web. Sanità, social network e giornalismo in collaborazione con Fiera di Vicenza S.p.A.
Fiera di Vicenza, Sala 7.1.2b, i piano, ingresso Ovest3, via dell’Oreficeria, 16 – Vicenza
Crediti 5
Posti disponibili 100
Argomento: Il corso ha come obiettivo la diffusione della conoscenza su come utilizzare i social network quali strumenti innovativi di comunicazione della salute con attenzione alla tutela della privacy, al rispetto delle normative sull’informazione medica-scientifica e della deontologia professionale
Relatori
Maria Fiorenza Coppari, presidente del Consiglio di Disciplina Territoriale
Eugenio Santoro, responsabile del laboratorio di informatica medica IRCCS Istituto “Mario Negri” Milano
Danilo Di Diodoro, responsabile informazione scientifica applicata Ausi di Bologna
Cristina Da Rold, giornalista freelance, si occupa principalmente di salute, sanità, economia e nuove tecnologie
Barbara Battistella, ufficio stampa e social media manager Arsenàl.it
Partecipazione gratuito
Per accedere in Fiera è necessario procedere alla registrazione (on line oppure alle casse all’arrivo).
Parcheggio a pagamento nelle immediate vicinanze, parcheggio coperto a pagamento (multipiano) con ingresso diretto al quartiere fieristico 

Venerdì 28 ottobre 20.00-23.00
Senza la guerra in collaborazione con Historia – gruppo Studi Storici Sociali
Aula civica-sala conferenza del Museo della Battaglia di Vittorio Veneto, piazza Giovanni Paolo, I
Crediti 3
Posti 110
Argomento: Le recenti vicende internazionali (crisi Ucraina, terrorismo islamista..) sembrano indicare che la guerra possa tornare d'attualità. L'Europa e l'Italia cercano di ritrovarne le categoria culturali per superare il momento critico e affrontare le crisi internazionali tenendo ocnto dell'evoluzione dell'atteggiamento europeo sulla guerra dal punto di vista della storia, della geopolitica, della filosofia e della letteratura.
Relatori
Prof. Ernesto Galli della Loggia, professore ordinario di Storia contemporanea all'Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze, editorialista del Corriere della Sera, membro del comitato direttivo della "Società italiana per lo studio della Storia contemporanea"
Dott. Ugo Berti Arnoaldi Veli responsabile editoriale per la storia contemporanea della casa editrice "Il Mulino" di Bologna
Introduce e coordina Prof. Guglielmo Cevolin, professore aggregato di Istituzioni di diritto pubblico all'Università di Udine 

Venerdì 28 ottobre 9.30-13.30
Deontologia. Informazione e pubblicità
Sala Centro Kolbe, via Aleardi, 146 – Mestre
Crediti 6
Posti 190
Le regole della professione. La giurisprudenza nazionale. Le decisioni del Consiglio territoriale di disciplina veneto. La trasparenza per evitare commistioni. Il caso Venezia. L’esperienza di un giornalista economico
Relatori
Michele Partipilo, capo redattore centrale della Gazzetta del Mezzogiorno, consigliere nazionale e presidente della Commissione ricorsi del Consiglio nazionale dell’Ordine. Autore di pubblicazioni sul giornalismo e sulla deontologia professionale
Maria Fiorenza Coppari, presidente Consiglio di disciplina territoriale presso l’Ordine dei giornalisti del Veneto
Alberto Vitucci, consigliere nazionale
Stefano Natoli, giornalista professionista Sole 24 Ore

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Testo unico dei doveri del giornalista

 

Quote Albo 2018

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria