-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage >> Premi giornalistici >> Premio Rizzi: annunciata la terna finalista

AVVISO

GIORNI CHIUSURA UFFICIO:

2 novembre 2018
27-28 dicembre 2018

appuntamenti

Premio Rizzi: annunciata la terna finalista

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Stefano Ferrio (Il Venerdì di Repubblica), Marina Lucchin (Il Gazzettino) e Alessandro Macciò (Corriere del Veneto), sono i tre finalisti della 7. Edizione del Premio giornalistico Paolo Rizzi. Il vincitore assoluto verrà proclamato in occasione della cerimonia finale l'8 ottobre nella Tenuta Venissa, sull'isola di Mazzorbo nel cuore della laguna veneziana.
Saranno i componenti della Giuria, presieduta da Vittorio Pierobon, e composta da Enzo Di Martino, Leopoldo Pietragnoli, Ivo Prandin, Damiano Rizzi, Anna Sandri e Alessandro Zangrando, a votare "in diretta" il vincitore assoluto.
Un Premio speciale alla Carriera verrà assegnato a Isabella Bossi Fedrigotti, editorialista del Corriere della Sera.
Il Premio, intitolato a Paolo Rizzi, giornalista e critico d'arte del Gazzettino, organizzato dall'Associazione culturale Paolo Rizzi presieduta da Rina Dal Canton, è aperto a tutti i giornalisti italiani iscritti negli elenchi dell'Ordine, e si propone lo scopo di valorizzare gli articoli - pubblicati su testate cartacee – dedicati alla cultura nel Nordest in tutte le sue forme, dalle arti visive alla letteratura, dalla musica al teatro, dal cinema alla televisione, fino ai valori del territorio e dell’ambiente.
Il Premio alla Carriera viene assegnato annualmente a personalità del giornalismo che con la loro attività abbiano onorato la professione e contribuito alla crescita culturale del Paese. In passato il Premio è andato a Alvise Zorzi, Virgilio Boccardi, Michelangelo Bellinetti, Gian Antonio Stella, Francesco Jori e Massimo Fini.
Il Premio Rizzi ha il patrocinio dell'Ordine dei giornalisti del Veneto, del Comune di Venezia, della Regione Veneto e del Gazzettino. Al vincitore andranno un premio in denaro offerto dal Associazione Skal International Venezia, un oggetto in vetro della Vetreria Archimede Seguso e un vaucher per un soggiorno offerto dall’Ava (Associazione Veneziana Albergatori).
Per il Premio alla carriera una coppa in vetro di Murano, appositamente realizzata dai maestri della Vetreria artistica Archimede Seguso.
Il Premio è sostenuto da Alilaguna, Azienda vitivinicola Bisol di Valdobbiadene, Banca Intesa Sanpaolo di Venezia, Tenuta Venissa. 

Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Quote Albo 2018

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria