-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage >> Premi giornalistici >> Premio Natale Ucsi 2016. Sabato 17 a Verona la premiazione

AVVISO

GIORNI CHIUSURA UFFICIO:

30 aprile 2018
dal 6 al 26 agosto 2018
2 novembre 2018
27-28 dicembre 2018

appuntamenti

Premio Natale Ucsi 2016. Sabato 17 a Verona la premiazione

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

La piaga contemporanea del bullismo e l’iniziativa di un liceo per arginarla; l’esperienza di uno studentato internazionale come territorio di pace; un innovativo modello di convivenza multietnica creato nel Sud Italia, sono i temi candidati al Premio giornalistico nazionale “Natale Ucsi 2016”, con i quali si aggiudicano il podio della XXII edizione i giornalisti Nicola La vacca (Famiglia Cristiana) al quale va il Premio Ucsi Fondazione Cattolica alla Stampa; Alessandra Ferraro (Tgr Rai) vincitrice del Premio Ucsi Fondazione Cattolica alla TV; Milvia Spadi (RadioUno Rai) vincitrice del Premio Ucsi Fondazione Cattolica alla Radio.
I primi tre classificati saranno premiati con una scultura in argento del maestro veronese Alberto Zucchetta e un assegno di 2mila euro.
La cerimonia di premiazione è prevista per sabato 17 dicembre alle ore 11 nella Sala Arazzi di Palazzo Barbieri del Comune di Verona.

Per leggere i nomi degli altri vincitori e ogni altra informazione
www.premioucsi.it

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Testo unico dei doveri del giornalista

 

Quote Albo 2018

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria