-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

AVVISO

GIORNI CHIUSURA UFFICIO:

2 novembre 2018
27-28 dicembre 2018

appuntamenti

Suicidi, nelle cronache opportuno indicare i servizi di prevenzione e assistenza psicologica

Martedì 20 Dicembre 2016

Sul tema dei suicidi l'Ordine dei giornalisti del Veneto raccomanda da sempre una particolare cautela nel trattare le notizie e invita giornali ed emittenti radio-televisive ad occuparsi delle sole vicende di rilevante interesse pubblico, avendo l'accortezza di limitarsi all'essenzialità dell'informazione per evitare di alimentare un pericoloso fenomeno di emulazione.
Nel corso del seminario di formazione tenutosi a Padova nello scorso mese di settembre, lo psichiatra Diego De Leo, esperto a livello internazionale, ha citato l'esperienza ormai consolidata all'estero, suggerendo ai giornalisti italiani la necessità di affiancare ai servizi che si riferiscono ai casi di suicidio, un articolo che, anche attraverso l'intervento di un esperto, possa offrire un contraltare di speranza, una possibile via di uscita. 
A tal fine è stata ribadita l'opportunità di indicare, all'interno dei servizi giornalistici, anche i numeri telefonici dei servizi ai quali è possibile rivolgersi per aiuto e supporto psicologico.

I principali sono i seguenti: 
- Telefono Amico: 199.284.284
- Telefono Azzurro: 1.96.96
- Servizio regionale per la salute degli imprenditori (Progetto InOltre): 800.334.343
- De Leo Fund: 800.168.678

Con l'occasione si ricorda che l'Ordine dei giornalisti del Veneto ha attivato una collaborazione con l'Ordine regionale degli psicologi, il quale mette a disposizione dei giornalisti un numero telefonico - 377 149.40.67 - al quale è possibile rivolgersi, quando si sta trattando un caso di cronaca, per chiedere il parere o il commento di uno specialista. Il servizio è totalmente gratuito: risponderà il responsabile stampa degli psicologi, il collega Mauro Pertile, il quale vi metterà in contatto con un esperto.

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Quote Albo 2018

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria