-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

AVVISO

Gli uffici dell'Ordine dei Giornalisti del Veneto, in occasione della festività della Madonna della Salute, rimarrano chiusi LUNEDI' 20 e MARTEDI' 21 NOVEMBRE.

appuntamenti

Avvicinamento alle elezioni di rinnovo dell'Ordine regionale

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Il Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti del Veneto ha concluso il 30 giugno scorso il proprio mandato, già prorogato di un anno durante l’iter per l’approvazione del decreto legislativo sulla riforma del Consiglio nazionale dell’Ordine. In base alla normativa sugli enti pubblici, il Consiglio rimarrà in carica in regime di “prorogatio” fino al 14 agosto soltanto per l’ordinaria amministrazione e i provvedimenti con carattere di urgenza e di indifferibilità.
Poiché le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale (e del Consiglio nazionale) si svolgeranno nelle giornate dell’1 e dell’8 ottobre, il prossimo Consiglio entrerà in carica attorno alla metà di ottobre, con la seduta per l’elezione di presidente, vice presidente, segretario, tesoriere.
Soltanto una volta insediato il Consiglio e attribuite le cariche, l’Ordine regionale del Veneto potrà riprendere la normale attività, compresa la definizione delle richieste di iscrizione all’Ordine.
Chi avesse pratiche in corso o intendesse aprirne, è invitato a rivolgersi alla Segreteria per ottenere corrette informazioni.
 

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Quote Albo 2017

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 110€ (pensionati vecchiaia o invalidità 55€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 110€
Iscritti
Elenco Speciale 180€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria