-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage >> Formazione >> Scuola Buzzati - Corsi e seminari >> Aprile 2018

AVVISO

GIORNI CHIUSURA UFFICIO:

27-28 dicembre 2018

appuntamenti

Aprile 2018

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Per i corsi organizzati da Enti Terzi accreditati (Sindacato, Università, ecc) selezionare l'apposito menù in Sigef o usare la finestra di ricerca. 
La Segreteria non può né tecnicamente, né legalmente accedere agli account personali. 

APRILE

Martedì 3 aprile 9.30-13.30
Gestire un blog: WordPress e Risorse Esterne. Laboratorio
Sala Formazione Auriga, Edificio Auriga, 1 p. Vega Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia,
via delle Industrie, 6 – Marghera
ATTENZIONE - Il parcheggio al Centro VEGA è a pagamento. SI RACCOMANDA DI
PARCHEGGIARE ALL’INTERNO DELLE LINEE BLU (COSTO 1 EURO/ORA) E NON
ALL’INTERNO DELLE LINEE GIALLE (COSTO 4 EURO/ORA)
Crediti 4
Posti 25
Il corso è di natura pratica, rivolti ai giornalisti che abbiano nozioni base o si orientano per la prima
volta ad acquisire conoscenze base e intermedie per consentire l'evoluzione e il perfezionamento del
proprio Blog gratuito. Il seminario ripercorrà inizialmente le nozioni base del corso base
eventualmente frequentato in precedenza ed è anche il naturale proseguimento e integrazione di
esso. Nella seconda metà del seminario i partecipanti impareranno a scegliere la piattaforma e
l'Hosting necessario (IPAruba.it) per la successiva installazione della piattaforma WordPress, a
scegliere ed installare Template professionali per la creazione di Blog/siti di tipo Responsive
(compatibili per la visualizzazione su tablet e smartphone), plug-in, aggiornare i contenuti esistenti,
ottenere gallerie di immagini o inserire dei video, anche da Youtube o mappe Google. Durante il
corso i partecipanti impareranno a gestire le aree di login e di registrazione e l'integrazione con i
social network più diffusi come Facebook e Twitter. Tutto questo senza la conoscenza di complessi
linguaggi di programmazione.
Relatore
Claudio Gori, giornalista pubblicista (direttore del periodico iROGPRESS – www.irog.it e Web
Master, docente/formatore di informatica e web marketing/comunicazione per aziende, PA ed Enti
di Formazione
Per partecipare al corso è necessario essere provvisti di un computer. E’ richiesta una nuova
casella di posta elettronica con Gmail e password registrata prima del seminario per la
registrazione in Wordpress e servizi gratuiti esterni.

Martedì 3 aprile 20.30-22.30
Deontologia. Cronache della violenza sulle donne
MegaHub, via Paraiso, 60 – Schio
Crediti 4
Posti 40
I media hanno un ruolo ormai noto nella costruzione della realtà e del significato. Molto di quello
che siamo, pensiamo e di come ci comportiamo è dovuto ai media. In un percorso di senso a partire
dalla cultura, dai messaggi pubblicitari per arrivare a concentrarsi sulla cronaca nera riguardante la
violenza di genere e il femminicidio, si analizzeranno stereotipi e pregiudizi veicolati, tramite il
linguaggio e le immagini, nelle diverse narrazioni che il pubblico può ritrovare nei mezzi di
informazione.
Moderatrice Silvia Ferrari, giornalista, Responsabile Ufficio Stampa Palomar Comunicazione,
dottoressa di ricerca in Studi umanistici e sociali.
Relatrice Cristina Martini, ricercatrice e media educator, si occupa di formazione su stereotipi e
rappresentazioni della stampa e della pubblicità e di educazione ai media.

Martedì 10 aprile 9.30-13.30
Medio Oriente, nuovi equilibri dopo la guerra all’Isis
Sede dell’Ordine dei giornalisti del Veneto, San Polo, 2162 – Venezia
Crediti 4
Posti 60
La guerra dell'Isis ha dato il via ad un ridisegno dei rapporti di forza in Medio Oriente. Le potenze
dell'area, e in particolare Arabia Saudita, Iran, Egitto, Turchia e Israele, cercano di cogliere le
opportunità del vuoto di potere in Siria e Iraq per raggiungere i propri obiettivi strategici, causando
nuove tensioni in un';area di per sè già instabile ed esplosiva. L'incertezza vede l'Occidente
apparentemente impreparato e diviso. Due giornalisti, uno corrispondente Ansa dal Medio
Oriente e una giovane free lance molto attiva sul campo, illustrano la situazione alla luce della loro
esperienza diretta
Moderatore Maurizio Cerruti, giornalista professionista, specialista di politica estera
Relatori
Alberto Zanconato, corrispondente Ansa da Beirut, già corrispondente da Teheran, autore del libro
“L’Iran oltre l’Iran”
Marta Ottaviani, collaboratrice da Istabul di numerose testate, autrice de “Il Reis”

Mercoledì 11 aprile 9.30-13.30

Deontologia. Migranti: quale informazione?

Museo Civico Santa Caterina, Piazzetta Mario Botter, 1 – Treviso

Crediti 6

Posti 150

Come i media trattano la tematica dell’immigrazione a partire da un recente, inedito studio sulla stampa locale veneta. Cosa prescrive la Carta di Roma in merito. E i social? Come contrastare fake-news e linguaggi violenti.

Relatori

Andrea Rapporto, Rete Regionale veneta per il contrasto alle discriminazioni

Enrico Di Pasquale, Fondazione Moressa

Fabiana Martini, giornalista, associazione Parole O-Stili

Alberto Laggia, giornalista di “Famiglia Cristiana”

 

Martedì 17 aprile 9.30-12.30

La “Terza pagina” negli anni ’60 in collaborazione con l’Ateneo Veneto

Aula Magna Ateneo Veneto, San Marco, 1897 – Venezia

Crediti 3

Posti disponibili 50

Argomento: Storia della cultura veneta degli anni ‘60

Relatori

Ivo Prandin, è stato inviato speciale e responsabile della redazione culturale del quotidiano Il Gazzettino.

Emilio Isgrò, artista concettuale, pittore, poeta, scrittore, drammaturgo e regista. E’ stato responsabile delle pagine culturali de Il Gazzettino

Adriano Favaro, giornalista professionista

Partecipazione gratuita

 

Martedì 17 aprile 9.30-13.30

Rievoluzioni – Dalla penna al mouse

Novotel Mestre Castellana, via Alfredo Ceccherini, 21 – Mestre

Crediti 4

Posti 100

L’obiettivo del corso è quello di analizzare come sta cambiando la comunicazione, il giornalismo e il modo di fare lobby, di apprendere come si sono evoluti i linguaggi dei diversi media (dalla penna al mouse) e di ascoltare testimonianze innovative nazionali e territoriali

Relatori

Sergio De Luca, direttore Comunicazione e Immagine Confcommercio

Stefano Epifani, Digital Transformation Institute

Federico Ferrazza, direttore di Wired

Roberto Papetti, direttore de Il Gazzettino

 

Martedì 17 aprile 15-18

Una comunità che condivide rischi e opportunità di web e social media

Hotel Terme Alexander Place, via Martiri d’Ungheria, 24 – Abano Terme (PD)

Crediti 3

Posti 50

Analisi del complesso e mutevole scenario dei media, travolto dalla "valanga" digitale, con l'apporto di esperti e testimoni. Esperienze e progetti che dimostrano come il web e i social media, da rischio possono diventare opportunità, soprattutto in una prospettiva di "partecipazione collaborativa" nelle comunità

Relatori

Ferruccio Ferrante, responsabile comunicazione Caritas Italiana

Vincenzo Grienti, giornalista, esperto in comunicazione e cultura digitale

Enrico Farro, presidente dell’Associazione nazionale Filmaker

 

Mercoledì 18 aprile 14.30-18.30
Deontologia. La salute in cronaca: avvocati, giornalisti, magistrati e medici a confronto
Centro congressi Marani, via S. Camillo De Lellis, 4 – Verona
Crediti 6
Posti 50
Durante il convegno avvocati, giornalisti, magistrati e medici si confronteranno sulle modalità e le
criticità della divulgazione di notizie di contenuto sanitario. Ciascuna categoria professionale
presenterà il proprio contributo per una riflessione che, a partire dalle regole deontologiche, si apra
alla possibile creazione di sinergie tese a migliorare il livello qualitativo dei contenuti informativi
nell’interesse della collettività dei cittadini-pazienti, evitando che il corto circuito nella
comunicazione fra gli addetti ai lavori determini il possibile danno d’immagine alla credibilità delle
figure professionali coinvolte.
Introduzione
Maria Fiorenza Coppari, presidente del Consiglio di Disciplina Territoriale presso l’Ordine dei
giornalisti del Veneto
Alessandro Rigoli, presidente Ordine avvocati di Verona
Moderatore Roberto Fostini, azienda ospedaliera Università di Verona
Relatori
Michele Partipilo, caporedattore centrale delle Gazzetta di Mezzogiorno
Alfredo Guglielmi, presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia presso l’Università di Verona
Tommaso Dalla Massara, professore ordinario presso il Dip. di Scienze Giuridiche dell’Università
di Verona. Editorialista del Corriere della Sera-Corriere del Veneto
Mario Vittori De Marzi, avvocato
Eugenia Bertini, sostituto procuratore presso il tribunale di Verona nel gruppo di lavoro che si
occupa di reati contro la famiglia, reati sessuali, sfruttamento alla prostituzione
Discussant: Alessandra Cinalli, Michela Nicolusi Moro, Domenico De Leo, Pier Paolo Lanni

Giovedì 19 aprile 17-21

Migranti e giornalisti, vite a rischio, rapporti difficili, integrazione problematica

Incontro organizzato dal Sindacato dei giornalisti del Veneto

(ref. Michela Orbani tel. 041/5242633 mail segreteria@sindacatogiornalistiveneto.it

Sala Paladin, Palazzo Moroni, via del Municipio, 1 - Padova

Crediti 4

Posti disponibili 60

Argomento: I giornalisti e i migranti: la Carta di Roma e le iniziative di contrasto all’incitamento all’odio; il progetto della Federazione nazionale della stampa, Carta di Roma, Articolo 21 e Ordine giornalisti volto a contrastare stereotipi e incitamento all’odio, formando i giornalisti per un linguaggio corretto; traiettorie per la costruzione di società inclusive

Relatori:

Laura Nota, Valerio Cataldi, Raffaele Lorusso, Ivan Compasso, Giuseppe Giulietti, Paolo Borrometi, Modera Enrico Ferri

Partecipazione gratuita

 

Venerdì 20 aprile 10-13

Assenteismo: un’ingiustizia tollerabile? Prassi, giurisprudenza e strumenti di contrasti

Auditorium Orto Botanico, via Orto Botanico, 15 – Padova

Crediti 3

Posti disponibili 30

Argomento: Il fenomeno assenteismo come danno per la collettività. Permessi e congedi con finalità assistenziali: vincolo fiduciario e comportamenti abusivi. La raccolta di prove e l’iter disciplinare: dalla contestazione al licenziamento per giusta causa. L’assenteismo come truffa al datore di lavoro e ai danni dello Stato: profili penalistici. Il caso dell’abuso della legge 104. L’assenteismo nell’esperienza giurisprudenziale.

Introduzione Michele Franzè, presidente Axerta

Moderatore Ario Gervasutti, giornalista professionista

Relatori

Rosario Rizzuto, Rettore Università di Padova

Filippo Ritondale, Comandante in Seconda GDF

Carlo Cester, professore ordinario di Diritto del lavoro, Università di Padova

Gianluca Spolverato, avvocato Studio Spolverato Barillari

Paola Rubini, professore ordinario di Diritto Penale, Università di Padova

Fabio Massimo Gallo, giudice e presidente vicario sezione lavoro Corte d’Appello di Roma

Vincenzo Francese, amministratore delegato Axerta

 

Venerdì 20 aprile 14-18
Informare sulle nuove sostanze psicoattive: tra acuzie e ricadute a lungo termine
Centro culturale Leonardo Da Vinci, piazza Indipendenza, 13 – San Donà di Piave (VE)
Crediti 4
Posti 100
La Direzione centrale per i Servizi antidroga del Ministero dell'Interno ha segnalato sequestri
significativi di ecstasy (MDMA) e di anfetamine in polvere. Il progetto MIND vuole portare a
conoscenza dei professionisti dell'informazione questo fenomeno ed i rischi connessi alla presenza
delle NSP (nuove sostanze psicotrope), fornendo alcuni spunti di riflessione sui comportamenti da
tenere e sulle corrette modalità di informazione.
Moderatore Andrea Mazzanti
Relatori
Andrea Mazzanti, giornalista - Lions Club San Donà di Piave.
Carlo Alessandro Locatelli, Farmacologo e Tossicologo, Centro Nazionale di Informazione
Tossicologica – Centro Antiveleni di Pavia – IRCCS Fondazione Maugeri
Valeria Petrolini, Epatologo e Tossicologo, Centro Nazionale di Informazione Tossicologica –
Centro Antiveleni di Pavia – IRCCS Fondazione Maugeri
Diego Saccon, Psichiatra, Servizio per le Dipendenze Patologiche AULSS4 Veneto Orientale
Gianfranco Bonfante, Psichiatra, Servizio Psichiatrico di diagnosi e cura AULSS4 Veneto Orientale
Roberto Giusto, Tossicologo, Servizio per le Dipendenze Patologiche AULSS4 Veneto Orientale
Marco Pavanini, Psichiatra, Servizio Psichiatrico di diagnosi e cura AULSS4 Veneto Orientale
Marinella Agostina Lena, Psicologa, Servizio per le Dipendenze Patologiche AULSS4 Veneto
Orientale
Fabrizio Floris, Docente, Liceo Scientifico Galileo Galilei, San Donà di Piave
Fabio Toffoletto, Intensivista e Rianimatore, Dipartimento Area Critica AULSS4 Veneto Orientale
Carolina Prevaldi, Risk Manager, AULSS4 Veneto Orientale. Officer del Service MIND - Lions
Club San Donà di Piave

Giovedì 26 aprile 9-13

Donazione di sangue: formazione e informazione

Sala convegni biblioteca presidio ospedaliero Treviso, ospedale Cà Foncello, piazzale Ospedale 1 – Treviso

Crediti 6

Posti 200

Donazione del sangue: come informare e formare; aspetti deontologici, norme e leggi sulla produzione degli emoderivati; gestione del donatore che viaggia all’estero; il questionario del donatore; il sangue per le trasfusioni oggi è sicuro?; i principi fondamentali del volontariato del sangue e le realtà associative; come è strutturata l’Avis; stile di vita del donatore: malattie sessualmente trasmissibili; la sicurezza e i falsi miti nella informazione; donatori e donazioni di sangue e plasma: i dati aggiornati in provincia di Treviso, nel Veneto e in Italia

Coordinatore Letterio Scopelliti, giornalista

Relatori

Alberto Argentoni, medico e presidente nazionale Avis

Vanda Pradal presidente provinciale Avis Treviso

Giovanni Roveroni, dirigente medico centro trasfusionale (CT) Ulss 2 Marca Trevigiana

Alessandro Spigariol, dirigente medico CT Treviso

Andrea Frigato, medico CT Treviso

Tommaso Stecca, medico e chirurgo Treviso

Francesco Benazzi, direttore generale dell’Azienda Ulss2 Marca Trevigiana

Giorgio Scotton, primario malattie infettive Treviso

 

Venerdì 27 aprile 9.30-13.30
Deontologia. Diritti e doveri del giornalista. La giurisprudenza della Corte europea dei diritti
dell’uomo
Sala Centro Congressi Confartigianato, via Fermi, 134 – Vicenza
Crediti 6
Posti 240
Nel corso dell'incontro saranno analizzate le fonti internazionali a tutela della libertà di stampa con
particolare riguardo all'articolo 10 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo e alle sentenze
della Corte di Strasburgo in materia di protezione delle fonti e nei casi di diffamazione. Saranno
altresì considerati i limiti imposti dalla Corte europea agli Stati nella comminazione di sanzioni ai
giornalisti. La deontologia del giornalista
Introduzione Giorgio Gasco, giornalista professionista
Relatrice Marina Castellaneta, professore associato di diritto internazionale nella Facoltà di
giurisprudenza dell’Università di Bari. Giornalista pubblicista, collabora abitualmente con il
quotidiano “Il Sole 24ore”. Avvocato, è collaboratrice del settimanale giuridico “Guida al diritto”

 

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Quote Albo 2019

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria