-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

appuntamenti

Intercettazioni, nuova legge in vigore dal 26 gennaio 2018

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

E' entrata in vigore a partire dal 26 gennaio 2018 la riforma della disciplina delle intercettazioni attuata con il decreto legislativo 29 dicembre 2017, n. 216.

Il decreto, recante "Disposizioni in materia di intercettazioni di conversazioni o comunicazioni, in attuazione della delega di cui all'articolo 1, commi 82, 83 e 84, lettere a), b), c), d) ed e), della legge 23 giugno 2017, n. 103", è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 dell'11 gennaio scorso.
La riforma conferma il ruolo delle intercettazioni come fondamentale strumento di indagine e, nelle intenzioni del legislatore, mira a creare un giusto equilibrio tra la segretezza della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione e il diritto all’informazione. Importanti le novità che riguardano anche i giornalisti, che potranno chiedere ed ottenere copia delle ordinanze del gip, una volta che queste siano state rese note alle parti. Questa norma, però, entrerà in vigore tra un anno.
Il testo integrale della riforma: 
http://www.altalex.com/documents/leggi/2018/01/05/intercettazioni

 

 

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Quote Albo 2018

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria