-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

appuntamenti

Requisiti per mantenere l'iscrizione all'Ordine

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto riceve molte richieste da colleghi, iscritti nell’elenco dei professionisti, sui requisiti richiesti per mantenere l’iscrizione nel caso non si svolga più attività giornalistica o non in via esclusiva.

La legge ordinistica n. 69/1963, all’art. 40, dispone che il giornalista sia “cancellato dall’elenco dei professionisti, quando risulti che sia venuto a mancare il requisito dell’esclusività professionale. In tal caso il professionista può essere trasferito nell’elenco dei pubblicisti, ove ricorrano le condizioni di cui all’art. 35 (attività pubblicistica regolarmente retribuita da almeno due anni) e ne faccia domanda”.
Vuol dire che se si svolge attività giornalistica non più in via esclusiva, si può richiedere al Consiglio Regionale il passaggio all’elenco dei pubblicisti.
Per quanto riguarda in generale
i casi di inattività, l’art. 41 della stessa legge aggiunge che “non si fa luogo alla cancellazione per inattività professionale del giornalista che abbia almeno quindici anni di iscrizione all’albo, salvo i casi di iscrizione in altro albo, o di svolgimento di altra attività continuativa e lucrativa”.

 

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Quote Albo 2019

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria