-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

GIORNI CHIUSURA UFFICIO:

dal 3 al 25 agosto 2019 compresi
22 novembre 2019
27 e 30 dicembre 2019

appuntamenti

Festa dei giornalisti a Jesolo, rinviata la data

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

A causa delle incerte condizioni meteorologiche, l’appuntamento con “Buongiorno Estate!” la festa in programma a Jesolo, in piazza Drago per brindare all’inizio della stagione assieme a tutti gli operatori impegnati nel settore del turismo, è stata rinviata. L’iniziativa, originariamente prevista per martedì 28 maggio, si terrà dunque tra qualche giorno (appena verrà fissata la data, verrà comunicata su tutti i canali dell’Ordine).

Organizzata con il patrocinio del Comune, è nata da una idea di due imprenditori, Andrea e Morris. L’intento è di riunire in un momento di festa tutti coloro che, poi, durante l’estate lavorano per i turisti, compresi i giornalisti. Chi è interessato a partecipare, non dovrà fare altro che recarsi in piazza Drago a Jesolo e registrarsi. Saranno presenti Fabrizio Cibin (3938090822) ed il collega dell'ufficio stampa del Comune, Pierpaolo Biral (3489062945). Ci saranno da mangiare e da bere. E poi musica con i dj che saranno impegnati nei locali di Jesolo per tutta l’estate. Il ricavato sarà destinato al centro Il Girotondo di Jesolo, che si occupa di persone con disabilità.

 

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Quote Albo 2019

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

raccomandazioni

Le raccomandazioni dell'Ordine dei Giornalisti