-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

GIORNI CHIUSURA UFFICIO:

27 e 30 dicembre 2019

appuntamenti

De Leo Fund Media Award, premiazioni martedì 10 settembre

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Si svolgerà martedi 10 settembre, nella Sala Carmeli, in via Galilei, a Padova, in occasione della Giornata Mondiale sulla Prevenzione del Suicidio, la consegna dei riconoscimenti relativi alla  prima edizione del Premio Nazionale De Leo Fund Media Award, bandito per far crescere la sensibilità sulla necessità di trattare i casi di suicidio con particolare attenzione e cautela, per rispettare il dolore dei "sopravvissuti", ma anche per evitare il rischio di fenomeni emulativi.

La premiazione avverrà nel corso del convegno di studio “Il Futuro della Prevenzione del Suicidio e le Nuove Tecnologie”, con la presenza di rappresentanti del mondo accademico e clinico. 

La Onlus De Leo Fund, che da molti anni si dedica alla prevenzione del suicidio e all’aiuto alle persone che hanno subito lutti traumatici, in collaborazione con l’Ordine Nazionale dei Giornalisti, ha istituito un riconoscimento annuale per i giornalisti che in un loro elaborato abbiano descritto un caso di suicidio, oppure l’esperienza patita da congiunti/amici sopravvissuti alla perdita del loro caro, in modo caratterizzato da sensibilità e attenzione alle molte implicazioni correlate alla diffusione di notizie riguardanti il suicidio. Questi caratteristiche - seguite nella realizzazione del servizio giornalistico - hanno lo scopo di contenere il più possibile l’impatto imitativo e ‘contagioso’ delle notizie riguardanti le morti per
suicidio soprattutto tra le persone più vulnerabili (giovani, vecchi, portatori di disturbi mentali o di handicap fisici, soggetti che attraversano gravi difficoltà esistenziali, ecc.).

I servizi giornalistici sono stati valutati da una commissione giudicatrice costituita da 9 membri: presieduta dal professor Diego De Leo, presidente di De Leo Fund. 
Tre i vincitori della prima edizione, uno per ciascuna categoria, relativa a servizi giornalistici realizzati su carta stampata, web, ed emittenti radio-televisive a livello nazionale. Il premio consiste in una somma di denaro e in una targa messe a disposizione dal De Leo Fund.

Quote Albo 2020

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

Pago Pa


Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

raccomandazioni

Le raccomandazioni dell'Ordine dei Giornalisti