-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

appuntamenti

Luca Miani, per trent'anni narratore dello sport veneziano

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Scrivere e raccontare lo sport con garbo e maestria, oltre l’aspetto solamente giornalistico. Così Luca Miani ha descritto partite e eventi agonistici aggiungendo la sua personale scoperta di personaggi, dei loro volti oltre l’essenza sportiva. Luca si è spento mercoledì dopo una malattia che, seppure devastante, non gli ha impedito di essere “sul campo” fino all’ultimo.

Veneziano, 59 anni, per trent’anni ha narrato tutto il mondo dello sport veneziano fin da quando ha iniziato a collaborare con il Gazzettino di Venezia dove è diventato responsabile delle pagine sportive locali. Grande appassionato di basket, non si perdeva neppure una partita della “sua” Reyer di cui è anche stato allenatore del settore giovanile. Non solo basket, in redazione si inanellavano con lui discussioni tecniche e sentimentali anche sul calcio ovviamente di Venezia, quello che ha sempre seguito in tutta la sua escalation di successi, dai fasti della seria A al ritorno nelle categorie inferiori. Già malato ha voluto collaborare con l’Ordine per organizzare alcuni corsi di formazione professionale sull’aspetto sociale dello sport, strumento contro l’emarginazione e di recupero sociale dei giovani.
 
Luca lascia la moglie Francesca e la piccola Camilla Margherita, a loro va l’abbraccio di tutti i colleghi e del Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto.
 
I funerali avranno luogo lunedì 28 ottobre alle ore 11 nella chiesa dei SS. Gervasio e Protasio piazza Carpenedo-Mestre.

Quote Albo 2020

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

Pago Pa


Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

raccomandazioni

Le raccomandazioni dell'Ordine dei Giornalisti