-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

GIORNI CHIUSURA UFFICIO:

21 e 22 novembre 2019
27 e 30 dicembre 2019

appuntamenti

Garante privacy e Consiglio nazionale Odg: i media rispettino norme e provvedimenti

Attenzione: apre in una nuova finestra. Versione in pdfStampaE-mail

Il Garante per la protezione dei dati personali e il Presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine dei Giornalisti Carlo Verna lanciano un forte richiamo ai mezzi di informazione affinché rispettino le regole che sono alla base della professione giornalistica e i provvedimenti adottati dall'Autorità. La loro inosservanza conduce, tra l'altro, all'applicazione delle sanzioni amministrative previste dal Regolamento Ue ed espone al rischio di eventuali misure penali. Gli stessi comportamenti scorretti inoltre, sono passibili di sanzioni disciplinari da parte dell'Ordine.

Nel corso dell'incontro tra il Garante e il Presidente del Consiglio Nazionale dell'Odg, fermo restando il diritto-dovere di informare su fatti di interesse pubblico, da entrambe le parti è stato stigmatizzato il ripetersi, sempre più frequente, di pratiche scorrette, in particolare con la pubblicazione di immagini a corredo di articoli riguardanti persone fermate e condotte con le manette ai polsi, in violazione della normativa di settore e penale.

Il Garante e il Consiglio nazionale hanno condiviso l'urgenza di tornare a sensibilizzare i media sul rispetto della dignità e delle libertà fondamentali delle persone, anche attraverso l'organizzazione in comune di attività formative su tali tematiche.

Al termine dell'incontro le parti hanno deciso di avviare la discussione per l'individuazione delle modalità più opportune per trasmettere i provvedimenti adottati dall'Autorità ai Consigli dell'Ordine ai fini dell'apertura delle conseguenti istruttorie.

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Quote Albo 2019

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

raccomandazioni

Le raccomandazioni dell'Ordine dei Giornalisti