-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage >> Formazione >> Scuola Buzzati - Corsi e seminari

appuntamenti

Scuola Buzzati

La Scuola di giornalismo Dino Buzzati si occupa della formazione professionale e dell'aggiornamento degli oltre 5000 tra professionisti, pubblicisti e praticanti iscritti all'Ordine dei giornalisti del Veneto.
Intitolata al celebre giornalista e scrittore bellunese scomparso nel 1972, la Scuola è nata nel 2007 sulla base dell'esperienza dei corsi di preparazione all'esame di abilitazione professionale organizzati per i praticanti fin dal 2005, avendo come obiettivo quello di seguire i giovani che si affacciano alla professione attraverso lezioni teoriche, seminari, incontri di approfondimento, esercitazioni pratiche.
La gestione della Scuola è delegata ad un comitato scientifico presieduto dal presidente del dell'Ordine dei giornalisti del Veneto. Il direttore è Orazio Carrubba, già responsabile della sede Rai del Veneto.

Corsi formazione professionale organizzati da Ordine veneto nel 2016: 128
Corsi formazione professionale organizzati 
da Ordine veneto nel 2015: 100
Corsi formazione professionale organizzati da Ordine veneto nel 2014: 56

51 Form Prof 81/15> Computer Ethics e approccio slow tech. Treviso 3 ottobre
52 Form Prof 80/15> Deontologia. Querele intimidatorie, minacce e intimidazioni. Treviso 1 ottobre
53 Form Prof 79/15> Deontologia. Migranti e informazione: tra emergenza e necessità d’integrazione. La Carta di Roma. Mestre 28 settembre
54 Form Prof 78/15> Il giornalismo radiofonico ai tempi della rete e delle pay tv. Padova 25 settembre
55 Form Prof 77/15> Scrivere per il cinema: animazioni e nuove tecnologie. Venezia Lido 12 settembre
56 Form Prof 76/15> Satira. Libertà di espressione e libertà di religioni: Vicenza 12 settembre
57 Settembre - Dicembre 2015
58 Oltre mille presenze a Cortina tra le Righe. Tutti i video e le slides
59 Cortina tra le righe, 13-19 luglio 2015
60 Form Prof 52/15> Gestire l’argomento morte nelle sue implicazioni estreme in ambito giornalistico, Padova, 3 luglio
61 Come si sceglie una buona fotografia? Come si costruisce e si valuta un progetto fotografico? (in Inglese)
62 Form Prof 51/15> Lo psicologo, tra fonte di informazione, diritto di cronaca e diritto alla privacy, Mestre, 24 giugno
63 Form Prof 50/15> Incontro con la Costituzione, Padova, 22 giugno
64 Form Prof 49/15> Deontologia e tutela della privacy, Verona, 18 giugno
65 Form Prof 48/15> Il settore vitivinicolo veneto: territori, produzioni, strutture. Conegliano, 17 giugno
66 Form Prof 47/15> Giornalismo, gioco pubblico, leggi, monopoli e ludopatie, Mestre, 12 giugno
67 Form Prof 46/15> L’Europa vista da vicino, Mogliano Veneto (Tv), 5 giugno
68 Form Prof 45/15> Analisi strategica, intelligence e competizione internazionale, Aula Magna Lybra, Vega Marghera, 29 maggio
69 Form Prof 44/15> La rabbia e la pazienza. Giornata nazionale di studi su legalità e carcere. Padova, 22 maggio
70 Form Prof 43/15> Storytelling e Mediajournalism, Treviso, 22 maggio
71 Form Prof 42/15> Parole, luoghi comuni, manipolazione: giornalismo e responsabilità, Verona, 20 maggio
72 Form Prof 41/15> Il cibo è irriguo. Dall’Expo a Fener: viaggio nel Veneto dell’irrigazione, Marghera (Ve), 19 maggio
73 Form Prof 40/15> Giornalisti 2.0. Opportunità e prospettive, Roncade (Tv), 19 maggio
74 Form Prof 39/15> Che genere di notizia, Mestre, 15 maggio
75 Form Prof 38/15> Europa e Italia: istituzioni, politiche e fonti di informazione europea, Legnaro (Pd), 11 maggio

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

Quote Albo 2018

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

giornalismo e responsabilità

Lettera aperta sul futuro dell'informazione e della professione. Qui commenti e proposte. Vuoi intervenire? Scrivi alla segreteria