Come arrivare alle sedi dei corsi

Stampa

VENEZIA PADOVA VICENZA VERONA TREVISO BELLUNO ROVIGO 


 

PROVINCIA DI VENEZIA

Sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Venezia (ODCEC), S. Croce, 494 – Venezia
Auto, autobus e treno
Raggiungendo Venezia con l'auto o con l'autobus, si arriva al terminal di Piazzale Roma. Qui, una volta, lasciato il mezzo, ci si deve recare verso i pontili di imbarco per vaporetti e motoscafi Actv, alla sinistra del ponte della Costituzione (di Calatrava) e percorrere a piedi la fondamenta S. Chiara (il percorso pedonale che costeggia il canal Grande). Si continua sulla Fondamenta superando l'ufficio PT Poste italiane e la Coop, per girare quindi a sinistra. Si oltrepassa il portico sotto il cavalcavia e si giunge al civico 494 dove ha sede l'Ordine dei dottori commercialisti.
Dato l'alto costo dei parcheggi a Piazzale Roma è consigliato lasciare l'auto al Tronchetto, l'isola sulla destra prima di arrivare a Venezia, e raggiungere il terminal con il people mover (monorotaia). Alla stazione di arrivo basta ripercorrere a ritroso a piedi il percorso del people mover e una volta giunti alla fondamenta S. Chiara, svoltare a destra e raggiungere il civico 494, sede dell'evento.
Uscendo dalla stazione ferroviaria di San Lucia, occorre dirigersi a destra, raggiungere il ponte della Costituzione, girare a destra verso gli imbarcaderi Actv, oltrepassarli e quindi procedere come sopra descritto.

Padiglione Rama, via Paccagnella, Mestre
In auto
Giungendo dall’autostrada è utile proseguire per la tangenziale di Mestre (A57) e imboccare l'uscita "Via Castellana" e seguire le indicazioni per "Ospedale dell'Angelo". All'ingresso dell'area ospedaliera girare subito a destra per il Padiglione Rama (di colore verde). Il padiglione è provvisto di parcheggio sotterraneo. Coordinate GPS: N 45° 30.649' E 12° 13.393'
In treno
Il Padiglione Rama è servito dalla stazione ferroviaria di Venezia Mestre Ospedale, situata accanto all'edificio, posta lungo la linea Mestre-Mogliano Veneto-Treviso-Conegliano-Sacile-Pordenone-Casarsa-Udine.
In alternativa è possibile scendere alla stazione ferroviaria di Venezia Mestre, servita dall'autobus ACTV linea 3 che ferma alla stazione ferroviaria dell'Ospedale dell'Angelo.
In autobus
L'Ospedale dell'Angelo è servito dagli autobus Actv:
linee circolari feriali 31H e 32H - collegamento con Mestre nord; Linea feriale circolare 48H - collegamento con Martellago; Linea 11 - collegamento con il Distretto Sanitario di Chirignago; Linea 45 + 45H - collegamento con Aeroporto Marco Polo di Venezia.
La stazione ferroviaria di Mestre Ospedale è servita dagli autobus ACTV:
Linea 3 - collegamento con FS Mestre e con Marghera; Linea 24H - collegamento con Venezia.

Aula Magna Ca’ Dolfin Universita’ Ca’ Foscari, Calle de la Saoneria 3825/d, Venezia
In auto, autobus, treno
Una volta a Venezia in piazzale Roma (dalla stazione è consigliato raggiungere piazzale Roma attraverso il ponte di Calatrava), Calle de la Saoneria si raggiunge a piedi, oltrepassando il ponte in marmo bianco sul rio Novo e quindi il successivo ponte subito dopo l’Hotel Papadopoli e girando immediatamente a destra in Fondamenta Tolentini e poco dopo svoltando a sinistra lungo la fondamenta Minotto che costeggia il rio. Si prosegue sempre diritti, si oltrepassa un piccolo ponte sul rio di San Pantalon, si procede per Calle Crosera, sino ad incrociare sulla destra Calle de la Saonera dove, al civico 3825 si trova l’Aula Magna Ca’ Dolfin. In tutto circa 10-15 minuti.

Auditorium del palazzo polifunzionale di Poste Italiane, via Torino 88, Mestre
In auto
In via Torino a Mestre si arriva dal centro percorrendo Corso del Popolo e una volta raggiunta la rotatoria dell'Interspar si imbocca l'uscita sulla sinistra e ci si immette in via Torino.
Chi giunge dalla A4 Milano-Venezia, una volta superato il casello, si mantiene sulla destra e segue le indicazioni per Venezia. Una volta raggiunto il cavalcavia di Mestre, al semaforo svolta a sinistra e proseguendo diritto verso Corso del Popolo giunge alla rotatoria dell'Interspar dove, in questo caso, svolta a destra e si immette in via Torino dove, al civico 88 sulla destra, c'è la sede dell'Auditorium del palazzo di Poste Italiane.
Arrivando a Mestre in autostrada da Trieste o da Belluno, una volta in tangenziale di Mestre occorre prendere la quarta uscita "Venezia, Mestre, porto" e, raggiunto il cavalcavia di Mestre, si seguono le indicazioni sopra riportate.
In treno ed autobus
Da Venezia Piazzale Roma e dalla stazione Fs di Mestre è possibile raggiungere via Torino, fermata a Poste Italiane con un bus della linea 43. In alternativa un taxi.

San Sebastiano, Dorsoduro 1686, Venezia
In auto, autobus e treno
Giungendo a Venezia in auto è consigliato lasciare l'autobus ai parcheggi dell'Isola del Tronchetto (a destra al termine del Ponte della Libertà), poiché meno costosi e raggiungere piazzale Roma con il People Mover (monorotaia). L'autobus o il tram invece fanno capolinea a Piazzale Roma. Agli imbarcaderi di piazzale Roma o della stazione Fs di S. Lucia è opportuno prendere un battello della Linea 5.1, direzione Lido e scendere alla fermata S. Basilio. Lasciato l'imbarcadero si prosegue per la calle del Vento, proprio davanti alla fermata, si attraversa campo San Basegio (San Basilio) e si prosegue per fondamenta omonima fino a raggiungere il ponte, sulla sinistra che, attraversato, conduce alla chiesa di San Sebastiano ed al civico Dorsoduro 1686 di campo San Sebastiano, dove ha sede l'evento.

Dalla stazione o da piazzale Roma è più problematico il percorso a piedi (15 minuti circa). In ogni caso, anche dalla stazione bisogna raggiungere piazzale Roma attraversando il ponte di Calatrava. Qui occorre oltrepassare l'area dei giardinetti e con i chioschi e, oltrepassato il ponte a tre archi (quello sulla sinistra è in legno), percorrere la fondamenta che costeggia il rio Novo, caratterizzata da ristoranti e, trattorie con tavolini che si affacciano sul rio. Si resta sulla fondamenta, si oltrepassano due ponti e si prosegue nella stessa direzione sino al successivo in ferro battuto. Non si attraversa il ponte ma si prosegue a destra e quindi si attraversa il ponte che si vede sulla sinistra. Si prosegue diritto fiancheggiando il canale ed al termine della fondamenta si sale sul ponte a destra e quindi al successivo sulla sinistra. Oltrepassato il ponte si gira a destra, proseguendo per la fondamenta che svolta a sinistra che è la fondamenta San Sebastiano. Il secondo ponte sul canale è quello che conduce alla chiesa di San Sebastiano ed al civico Dorsoduro 1686 di campo San Sebastiano, sede dell'evento.

Centro culturale Candiani, piazza Candiani 7, Mestre
In auto
Piazza Candiani è in pieno centro a Mestre in area pedonale. Giungendo a Mestre dalle autostrade, oltrepassato il casello è consigliato proseguire per la tangenziale di Mestre Centro - Via Castellana - Castelfranco V. Alla rotatoria occorre seguire le indicazione per Mestre Centro - Treviso. Lasciata la rotatoria, si procede sulla destra seguendo l'indicazione Treviso - Udine. Al semaforo si svolta a destra in direzione Stazione, si imbocca un tunnel ed al successivo semaforo si procede diritti sino alla successiva rotatoria, alla quale si deve svoltare a sinistra in direziane piazza Ferretto, Park piazzale Candiani. Si prosegue diritti e, oltrepassato un parco pubblico (sulla destra), si svolta a destra per giungere al parcheggio sotterraneo a pagamento di Piazzale Candiani, la cui uscita per i pedoni da sulla piazza Candiani, dove si trova il Centro culturale Candiani.
In treno e autobus
Da Venezia la linea 2 Actv conduce in via Circonvallazione, dove occorre scendere alla fermata corrispondente alla piscina Coni, ex ospedale Umberto I. Una volta scesi dall'autobus, bisogna tornare indietro per una cinquantina di metri, imboccare a sinistra via Antonio da Mestre che conduce, dopo circa cento metri a piazza Candiani.
Chi arriva a Mestre in treno, alla stazione, alla fermata degli autobus sul lato opposto, poco oltre l'Hotel Plaza, si può prendere un autobus Actv delle linee 2, 32, e 33H, con fermata in via Circonvallazione e seguire quindi le indicazioni sopra riportate.

Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, San Polo 2454, Venezia
In auto e bus
Chi arriva a Venezia (Piazzale Roma) con l'auto o con l'autobus può raggiungere la sede del seminario procedendo a piedi, superando il ponte in marmo bianco che si individua oltre le bancarelle di souvenir, si passa attraverso i Giardini Papadopoli. Si supera il Ponte dei Tolentini e si gira a sinistra. Proseguire verso il portico che immette in Calle dei Amai. Si attraversa il Ponte de le Sechere e si prende a sinistra la Calle del Campazzo per proseguire fino a Calle de la Laca. Si girare a destra fino al Campiello della Scuola: l'ingresso principale è sulla sinistra.
E' consigliabile lasciare l'auto ai parcheggi prima del ponte translagunare e raggiungere piazzale Roma con l'autobus o ai parcheggi del Tronchetto e raggiungere piazzale Roma con il People Mover.
In treno
Usciti dalla Stazione, si procede a sinistra e si attraversa il Ponte degli Scalzi. Si prosegue a destra lungo la Fondamenta S. Simeon Piccolo e quindi si gira a sinistra in Calle Nova de San Simeon. Si continua per il Ramo delle Chioverete, Calle delle Chioverete e Calle Sechera. Attraversato il Ponte Canal si procede per Calle de la Laca. Si arriva in Campiello della Scuola: l'ingresso principale è sulla sinistra.

Sala del Portego, Palazzo Cavalli-Franchetti, Campo S. Stefano, 2945 (San Marco), Venezia
In auto
Arrivando a Venezia con l'auto propria è consigliato parcheggiare all'Isola del Tronchetto (primo svincolo a destra al termine del Ponte della Libertà). Da lì è possibile prendere il battello della linea 2 Actv e scendere alla fermata "Accademia". Una volta usciti dal pontile si attraversa il ponte dell'Accademia, dove dopo pochi metri si giunge a Palazzo Cavalli-Franchetti, in campo S. Stefano.
In treno e autobus
Giungendo a Venezia in treno o autobus, dalla stazione Fs o da piazzale Roma è consigliato prendere un battello della linea 1 o 2 e scendere alla fermata "Accademia". Una volta usciti dal pontile si attraversa il ponte dell'Accademia, dove dopo pochi metri si giunge a Palazzo Cavalli-Franchetti, in campo S. Stefano.
In alternativa dalla stazione Fs o da piazzale Roma è possibile procedere a piedi in direzione di Campo. S. Margherita, Campo San Barnaba, fondamenta Toletta, ponte dell'Accademia e, dopo averlo attraversato, giungere a Palazzo Cavalli-Franchetti.

Auditorium Campus Scientifico Università Ca’ Foscari, via Torino, 55, Mestre
In auto
Arrivando dall'autostrada A4 Milano-Venezia, una volta superato il casello, si deve procedere in direzione di Venezia. Giunti al cavalcavia di Mestre, occorre svoltare a sinistra per il centro città e quindi mantenersi sulla destra. Alla rotatoria al termine della rampa del cavalcavia si gira a destra e si procede diritti percorrendo per intero via Torino sino alla rotatoria che si trova al termine della strada. Tralasciando la rampa sulla destra, si affronta completamente la rotatoria, si torna indietro per via Torino sulla corsia opposta e si giunge al Campus Scientifico dell'Università Ca' Foscari.
Arrivando dalle autostrade da Trieste o da Belluno, si percorre la tangenziale, uscendo allo svincolo per Venezia-Mestre ferrovia-porto. Una volta giunti al cavalcavia di Mestre, occorre proseguire come sopra descritto.
In treno e autobus
Arrivando a Mestre utilizzando i treni regionali è possibile raggiungere (se la fermata è prevista) la successiva stazione di Porto Marghera e da qui proseguire a piedi in direzione del Campus universitario, percorrendo via Paganello e via Ticozzi (un chilometro circa). Dalla stazione di Venezia S. Lucia la stazione di Porto Marghera è la prima (se prevista).
Dalla stazione di Mestre è possibile raggiungere il Campus Scientifico Università Ca' Foscari in taxi. In alternativa si può prendere un autobus della Linea 15 e scendere all'Università in via Torino.
Da Venezia-Piazzale Roma con un autobus della linea 43, con fermata all'Università in via Torino, oppure con ogni autobus diretto a Mestre o Marghera per via della Libertà (2, 4, 4L, 6, 6L, 7, 7L), scendendo alla fermata in prossimità della stazione ferroviaria di Porto Marghera e da qui procedendo a piedi (poco meno di un chilometro) per il cavalcavia (più avanti a destra) che giunge in via Torino dove ha sede l'Università Ca' Foscari.

Dipartimento ARPAV di Mestre, via Lissa, Mestre Venezia
In auto
Chi giunge a Mestre dalle autostrade deve percorrere la tangenziale e scegliere l'uscita Mestre Centro - via Miranese - Mirano. Al semaforo all'incrocio sulla via Miranese si svolta a sinistra e alla rotatoria poco distante si imbocca la prima a destra, via Giustizia, percorrendo la quale dopo un centinaio di metri si individua sulla sinistra via Lissa che conduce al civico 6 dova ha sede il dipartimento Arpav.
Non trovando parcheggi in zona è possibile lasciare l'auto al parcheggio che si trova sulla sinistra, sotto la tangenziale, prima del semaforo sulla via Miranese al termine dello svincolo della tangenziale e raggiungere a piedi la sede Arpav distante da lì circa duecento metri.
In treno
Per chi arriva in treno, alla stazione ferroviaria si raggiunge facilmente a piedi la sede Arpav in via Lissa. che dista circa un chilometro. All'uscita dalla stazione ci si dirige a sinistra e si percorre via Trento, si imbocca il sottopasso ciclopedonale sulla sinistra e si sbocca in via Giustizia, dove dopo circa trecento metri, oltrepassato un passaggio a livello, si trova sulla destra via Lissa.
In autobus
Da Venezia, da Mestre e dal Miranese è possibile raggiungere via Lissa prendendo un autobus della Linea 7 e da e per Mirano e scendere alla fermata alla Giustizia, nei pressi della trattoria all'Amelia, e da lì a piedi raggiungere via Lissa.

Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare, San Marco 2032, Venezia 
Arrivando a Venezia, si giunge a Piazzale Roma oppure alla stazione ferroviaria di Santa Lucia. Avendo del tempo a disposizione (almeno mezz'ora) si può giungere a piedi alla sede della Camera di commercio di Venezia in calle larga XXII Marzo, San Marco 2032, seguendo la indicazioni tabellari per Rialto-San Marco. Una volta in piazza San Marco, voltando le spalle alla basilica si esce dalla piazza dalla parte opposta e proseguendo diritti si giunge in breve tempo in calle larga XXII Marzo. 
Utilizzando il trasporto pubblico occorre prendere un battello della linea 1 (tutte le fermate) o della linea 2 (diretto) e scendere a San Marco. Usciti dall'imbarcadero si svolta a sinistra e quindi a destra si imbocca calle del Ridotto, alla fine della quale si procede a sinistra giungendo dopo poco in calle larga XXII Marzo dove, al civico 2032 ha sede la Camera di Commercio.

Ateneo Veneto San Marco San Fantin, Venezia
Arrivando a Venezia in auto o in autobus a piazzale Roma, oppure con il treno alla stazione ferroviaria, è necessario prendere un battello della linea 1 o 2, direzione Rialto-San Marco-Lido, per scendere alla fermata "San Marco Vallaresso". Una volta scesi dal mezzo pubblico, si procede a piedi per Calle Vallaresso, subito all'uscita dall'imbarcadero. Al termine della calle, si svolta a sinistra e si procede verso la chiesa di San Moisè, campo San Moise e dopo aver attraversato un piccolo ponte per Calle Larga XXII Marzo. In questa calle dopo pochi metri, sulla destra, si imbocca calle del Sartor da Veste, fra i negozi Pomellato e Franco Dall'Orto. Procedendo per la calle, si supera il ponte de Le Veste e si prosegue dritti per la breve calle del Caffettier e si giunge in campo San Fantin dove, vicino al teatro la Fenice, ha sede l'Ateneo Veneto.
Chi, arrivando in auto, parcheggia al Tronchetto, deve raggiungere piazzale Roma utilizzando il comodo collegamento monorotaia "People Mover" e raggiungere piazzale Roma, per poi seguire le indicazioni sopra riportate.

Centro Congressi Kursaal/Pala Arrex, Piazza Brescia, Jesolo (Ve)
In auto
Per raggiungere Jesolo dalla rete autostradale è possibile nella tangenziale di Mestre uscire allo svincolo per Aeroporto-SS14-Jesolo, oppure proseguendo sulla A57, uscire ai caselli di Meolo o di San Donà di Piave-Noventa sulla autostrada A57 e da qui seguire le indicazioni per Jesolo percorrendo la strada regionale 43. Una volta giunti a Jesolo, alla rotatoria in prossimità del centro commerciale Bennet, si devono seguire le indicazioni Jesolo Lido. Percorrendo via Adriatico si giunge ad una seconda rotatoria e si deve proseguire seguendo sempre le indicazioni di Jesolo Lido Centro. Si procede verso piazza Drago, in prossimità della quale, svoltando a destra e proseguendo per via Aquileia si raggiungono piazza Brescia, il Kursaal ed il Pala Arrex. La zona è dotata di ampi parcheggi

La Biennale (sede), Ca’ Giustinian, San Marco, 1364/a, Venezia
In auto, bus, treno
Chi arriva in auto può parcheggiare all'isola del Tronchetto o a piazzale Roma dove però i garage sono molto più costosi. Dal Tronchetto si può prendere il battello della linea 2 in direzione San Marco, oppure è possibile raggiungere piazzale Roma con il People Mover - monorotaia.
Da piazzale Roma o dalla stazione ferroviaria è consigliato prendere un battello della linea 1 o 2 e scendere alla fermata San Marco.
Una volta usciti dall'imbarcadero si prosegue a piedi per calle Vallaresso, alla fine della quale si svolta a sinistra e dopo pochi metri, ancora sinistra, si imbocca calle del Ridotto che porta a Cà Giustinian.
In alternativa da piazzale Roma e dalla stazione è possibile raggiungere a piedi, seguendo le frequenti indicazioni, piazza San Marco (trenta minuti circa); una volta in piazza si esce dalla parte opposta alla basilica di San Marco e poco dopo, oltrepassata calle Vallaresso, sulla sinistra si imbocca calle del Ridotto.

Municipio Camponogara, via Mazzini 1, 
Camponogara (Ve)
In auto
Dato l'orario serale è consigliabile raggiungere Camponogara con mezzi propri.
Da Venezia-Mestre è consigliabile raggiungere la rotatoria di Marghera per l'autostrada A57/A4 e per la Statale 309 Romea. Alla rotatoria occorre appunto imboccare la Statale Romea (Indicazioni Ravenna) e proseguire per circa 9 chilometri sino ad individuare sulla destra le indicazioni per Calcroci e Camponogara.
Imboccata questa strada, dopo l'attraversamento di Calcroci, si giunge a Camponogara.
Da Padova è consigliabile prendere la Strada Statale Padana Superiore - Riviera del Brenta, attraverso Ponte di Brenta, Stra e Fiesso d'Artico. Una volta superato l'abitato di Fiesso, si imbocca sulla destra la strada provinciale 12, via Piove e attraverso le via Piove, Ponte Alto, Giovanni XXIII si raggiunge Camponogara.

Sala Teatro Padre Kolbe, Via Aleardi 156, Mestre Venezia
In auto
Arrivando dall'autostrada A4 Milano-Venezia, superato il casello, tenendosi sulla destra, occorre seguire le indicazioni Venezia. Una volta giunti al cavalcavia di Mestre, al semaforo si svolta a sinistra e quindi ancora a sinistra, scendendo per la rampa che a destra porta in via Cappuccina; dopo circa 200 metri, a destra, si imbocca via Gozzi; dopo circa 100 metri, ad un incrocio, si svolta a sinistra e si entra in via Aleardi, dove sulla sinistra si individua subito la sala Teatro Padre Kolbe. La sala è dotata di un certo numero di parcheggi. In mancanza di posto basta tornare in via Gozzi procedere verso Corso del Popolo e lasciare l'auto nel parcheggio a pagamento nel piazzale dell'Interspar, distante circa 150 metri dalla sala Kolbe.
Chi arriva in autostrada da Belluno o da Trieste-Portogruaro, superato il casello, deve proseguire sulla tangenziale di Mestre sino a prendere la quarta uscita Venezia/Mestre/Porto. Una volta giunti al cavalcavia di Mestre si deve seguire le indicazioni sopra riportate.
In treno
La sala Kolbe non è lontana dalla stazione dei treni, 10 minuti circa a piedi. Uscendo dalla stazione ci si indirizza a destra verso via Cappuccina che si raggiune dopo circa 100 metri svoltando a sinistra. Dopo circa altri 150 metri si svolta a destra in via Gaspare Gozzi e quindi dopo un altro tratto di circa 100 metri, girando a sinistra si entra in via Aleardi dove si individua subito la sala Teatro Padre Kolbe.
In autobus
Da Venezia è possibile prendere l'autobus Actv n. 7 e scendere alla prima fermata di via Cappuccina e quindi procedere a piedi per via Gozzi e via Aleardi; la linea 7 è utile anche per chi giunge da Mestre e da Mirano (si scende all'ultima fermata di via Cappuccina), come la linea 4 (da Mestre-Favaro), scendendo all'ultima fermata di Corso del Popolo. In entrambi i casi si procede a piedi per via Gozzi e si entra dopo circa 100 metri in via Aleardi

Biblioteca San Francesco della Vigna, Castello 2786, Venezia
dalla Stazione ferroviaria e da Piazzale Roma con il vaporetto n. 5.2, direzione Fondamente Nove-Lido: scendere alla Celestia (30 min. ca).
dalla Stazione ferroviaria e da Piazzale Roma a piedi percorrendo la Strada Nuova fino ai Santi Apostoli; si prosegue poi in direzione S. Giovanni e Paolo e da qui verso il convento di S. Francesco della Vigna (30 min. ca).
dalla Stazione ferroviaria e da Piazzale Roma con il vaporetto n. 2, direzione Lido; scendere a Rialto (20 min. ca.) seguire per campo Santa Maria Formosa, poi campo S. Giovanni e Paolo e Convento di San Francesco (10 m.)

Vega Parco Scientifico Tecnologico di Venezia, via delle Industrie 17, Marghera Venezia
Il Parco VEGA è facilmente raggiungibile in bus, treno e auto.
In autobus: da Mestre, Marghera, Mirano, etc.: qualsiasi linea in direzione Venezia (consigliate 2, 4, 4L, 6, 6B, 7, 7L, 7E) da Venezia, piazzale Roma: linee 2, 4, 4L, 6, 6B, 7, 7L. Scendere alla Fermata Fincantieri. Da qui, attraversando la strada, si raggiungono i padiglioni VEGA.
In treno (solo treni regionali): scendere alla stazione ferroviaria di Venezia Porto Marghera collegata a VEGA da un sottopasso pedonale. Consultare gli orari dei treni: www.trenitalia.com
In auto: dall’autostrada prendere la direzione per Venezia e immettersi in via della Libertà. Oltrepassato un semaforo pedonale all’altezza della Fincantieri, si procede affiancando i padiglioni di VEGA, alla fine dei quali, si imbocca una strada a destra (via Pacinotti) e poi di nuovo a destra (via delle Industrie). A circa 400 mt. l’ingresso VEGA 1.
Il parcheggio al Centro VEGA è a pagamento. SI RACCOMANDA DI PARCHEGGIARE ALL’INTERNO DELLE LINEE BLU (COSTO 1 EURO/ORA) E NON ALL’INTERNO DELLE LINEE GIALLE (COSTO 4 EURO/ORA)

Vega Aula Magna Lybra 
Vega Sala Formazione Auriga

Sala Meeting Veritas, via Porto di Cavergnago 99, Mestre Venezia
In auto
Chi arriva dalla A4 Milano-Venezia, una volta superato il casello deve proseguire in direzione Venezia, oltrepassando il cavalcavia di Mestre e proseguendo per via della Libertà (SS11). Dopo due chilometri circa si segue la direzione Trieste-Treviso-Aeroporto, prendendo a destra il cavalcavia di San Giuliano. Si prosegue in direzione Trieste SS14; si oltrepassano due rotatorie mantenendosi sempre a destra e seguendo sempre la direzione Trieste-Campalto. Entrati in via Orlanda, dopo circa 300 Mestre si deve svoltare a sinistra per via Porto di Cavergnago dove, dopo poco, si individua sulla destra la sede Veritas.
Chi arriva dalle autostrade Trieste-Ve, Belluno-Ve deve proseguire sulla tangenziale di Mestre e prendere l'uscita Mestre-Terraglio e seguire le indicazioni Venezia SR14. Alla rotatoria si imbocca la seconda uscita a destra seguendo le direzioni Mestre Centro-Venezia-Centro. Si prosegue sulla SR14-via Martiri della Liberta per cinque chilometri circa sino ad individuare il cartello Autostrade-Venezia-Padova-Ravenna-Impianti sportivi-via Bissuola. Una volta giunti al successivo incrocio semaforico, si svolta a sinistra imboccando via Porto di Cavergnago dove, percorrendola per circa un chilometro, si giunge alla sede Veritas, sulla sinistra.
In treno
A chi giunge a Mestre in Treno è consigliato prendere un taxi, subito fuori dell'uscita principale della stazione.

Sala Polifunzionale, Palazzo Grandi Stazioni, Regione Veneto, Fondamenta S. Lucia, Cannaregio 23, Venezia
In auto, autobus e treno
Chi arriva a Venezia in auto deve parcheggiare all'isola del Tronchetto o nel parcheggi pubblici a pagamento di piazzale Roma. E' comunque molto più conveniente dalla terraferma raggiungere Venezia in autobus, in tram o con il treno. Una volta giunti al terminal di piazzale Roma si deve attraversare il ponte della Costituzione (di Calatrava) e dopo circa di cento metri sulla sinistra si giunge al civico 23 dove si trova il Palazzo Grandi Stazioni. La sala polifunzionale è al secondo piano.
Chi arriva in treno, una volta uscito dalla stazione di S. Lucia deve indirizzarsi a destra verso piazzale Roma e giunge subito al palazzo Grandi Stazioni.

Salone del Tiepolo, Palazzo Labia (sede Rai del Veneto), Campo San Geremia, Venezia
In auto, autobus, treno
Chi giunge a Venezia arriva a Piazzale Roma (auto e autobus) o alla stazione dei treni "S. Lucia". In entrambi i casi è consigliato per tutti un percorso a piedi di circa 10 minuti: da Piazzale Roma occorre attraversare il ponte della Costituzione (di Calatrava) e passare davanti alla stazione ferroviaria e proseguire diritto in direzione di campo San Geremia. Chi invece esce dalla stazione deve dirigersi a sinistra e proseguire a sua volta verso campo San Geremia, che dista dalla stazione circa 400 metri. Una volta giunti in campo San Geremia si individua di fronte sulla destra l'ingresso di Palazzo Labia, sede Rai del Veneto, che ospita al suo interno il Salone del Tiepolo.
Data la brevità del tragitto pedonale è sconsigliato l'utilizzo di qualsiasi mezzo pubblico.

Campus San Giobbe, Università Ca' Foscari, Cannaregio 873, Venezia 
In auto, autobus, treno
Chi giunge a Venezia arriva a Piazzale Roma (auto e autobus) o alla stazione dei treni "S. Lucia". In entrambi i casi è consigliato per tutti un percorso a piedi di circa 20 minuti: da Piazzale Roma occorre attraversare il ponte della Costituzione (di Calatrava) e passare davanti alla stazione ferroviaria e proseguire diritto in direzione di campo San Geremia (chi esce dalla stazione deve dirigersi a sinistra e proseguire a sua volta verso campo San Geremia). Oltrepassato il campo San Geremia si giunge al ponte delle Guglie, prima del quale si svolta a sinistra e si procede lungo la fondamenta (la strada che costeggia il canale) per circa 400 metri sino ad arrivare al civico 873 dove si trova il Campus San Giobbe.
In alternativa a Piazzale Roma o alla fermata davanti alla stazione di S. Lucia è possibile prendere il battello della linea 4.2 e scendere alla fermata "Crea", che dista circa 150 metri dal campus S. Giobbe. Ma fra attesa del battello, tragitto acqueo e ultimo tratto a piedi, i tempi di percorrenza rischiano di allungarsi rispetto all'intero percorso a piedi sopra descritto.

Centro Congressi Provincia di Venezia, via Forte Marghera 191, Mestre Venezia
In auto
Chi arriva dall'autostrada A4/A57, dalla direzione Milano-Padova, una volta oltrepassato il casello deve proseguire in direzione Venezia - Ravenna - Mestre Marghera e quindi alla rotatoria prendere l'uscita Mestre - Porto - A4 Trieste, A27 Belluno, A23 Tarvisio - Venezia, proseguire in direzione di Venezia - Mestre - Porto - Zona industriale sino a raggiungere il cavalcavia in direzione Venezia. Qui, in vista del semaforo, occorre posizionarsi sulle corsie di sinistra per girare a sinistra verso Mestre. Oltrepassato il semaforo occorre mantenersi a destra e alla rotatoria svoltare a destra (angolo con l'Interspar) e immettersi in via Torino. Al successivo semaforo occorre svoltare a sinistra per viale Ancona, dove dopo circa 100 metri, all'altezza del NH Laguna Palace Conference Center c'è, sulla destra, l'accesso per un parcheggio a pagamento. Da lì è possibile proseguire a piedi nella stessa direzione per raggiungere dopo circa 400 metri all'incrocio con via Forte Marghera, dove sul lato opposto si individua il Centro congressi Venezia (Provincia di Venezia) al civico 191.
Chi arriva dalla A27, dalla direzione Belluno-Treviso o dalla A4, dalla direzione Trieste-San Donà/Noventa, una volta sulla tangenziale di Mestre deve uscire allo svincolo Venezia - Treviso - Aeroporto e alla rotatoria seguire la direzione Venezia e quindi imboccare a destra via Martiri della Libertà (direzione Mestre centro - Venezia), che va percorsa interamente sino a raggiungere lo svincolo per Mestre centro - Padova, Ravenna, Venezia - Parco San Giuliano. Alla successiva rotatoria si imbocca la terza a destra, direzione Mestre centro, entrando in via Forte Marghera. Dopo un chilometro e mezzo circa, prima di un incrocio semaforico si individua a destra il Centro Congressi Venezia (Provincia di Venezia) al civico 191. Al semaforo è possibile svoltare a sinistra per parcheggiare al park Carbonifera (a pagamento) subito sulla destra. E' possibile cercare aree di sosta anche svoltando a destra su viale Sansovino (strisce blu a pagamento), che però si trovano solo sul lato sinistro della strada.In treno e autobus
Dalla stazione di Mestre è possibile prendere l'autobus Actv n. 9 (partenze ai minuti 13-43) o n. 15 (partenze ai minuti 29-59, lato hotel Plaza) per scendere dopo circa alla fermata posta all'altezza del Centro Congressi Venezia, che si trova sul lato opposto. In alternativa è possibile prendere un taxi appena fuori dalla stazione.
Da Venezia, Piazzale Roma, è possibile prendere l'autobus Actv n. 40 (partenze utili alle 8.28, 8.35, 8.43) e scendere dopo circa 12 minuti alla fermata di viale Ancona-Uffici comunali che è in prossimità dell'incrocio con via Forte Marghera dove si trova il Centro Congressi Venezia.

Spazio M9, via Poerio 34, Mestre Venezia
In auto
La sala Spazio M9 è in pieno centro a Mestre in zona pedonale. Dall'autostrada A4 Milano-Venezia, una volta superato il casello, mantenendosi sulla destra, occorre seguire le indicazioni Venezia. Una volta giunti al cavalcavia di Mestre, al semaforo, si gira a sinistra e si prosegue dritti scendendo, oltrepassata una prima rotatoria, verso Corso del Popolo. Superata una seconda rotatoria, si prosegue dritti sino ad un incrocio semaforico. Qui si svolta a sinistra e dopo circa 80 metri si raggiunge il parcheggio Costa (a pagamento). Lasciato il parcheggio si prosegue a piedi per via Ca' Savorgnan, a sinistra per via Mestrina, a destra per via Olivi e subito a sinistra per via Poerio, raggiungendo in pochi minuti la sala Spazio M9, al civico 34, PIANO INTERRATO.
Chi arriva dalle autostrade da Trieste-Portogruaro e da Belluno deve percorrere la tangenziale di Mestre e uscire alla quarta fermata Venezia/Mestre/Porto e raggiungere il cavalcavia di Mestre. A questo punto deve seguire le indicazioni sopra riportate.
In treno e tram
Dalla stazione di Mestre è possibile raggiungere a piedi via Poerio, circa 20 minuti, raggiungendo via Cappuccina (uscendo dalla stazione si procede a destra per circa 100 metri e quindi si svolta a sinistra), via Olivi e quindi, svoltando a sinistra in via Poerio.
In alternativa si può prendere il tram, la cui fermata è sotterranea e si può prendere dal binario n. 1 scendendo nel sottopasso, oppure dalla vicina stazione del bus extraurbani (a destra rispetto all'uscita della stazione dei treni), sempre scendendo nel sottopasso. Il biglietto per il tram si può acquistare dal tabaccaio della stazione o al Ticket Office Atvo; il tram è quello in direzione Mestre Centro e si scende alla quarta fermata "Olivi". Da lì in un minuto si giunge in via Poerio dove al civico 34 si trova la Sala Spazio M9, PIANO INTERRATO.

Centro Cardinale Urbani, via Visinoni 4, Zelarino Venezia
In auto
Zelarino è una località alla periferia di Mestre lungo la via Castellana. Per chi arriva dalle autostrade è necessario, una volta superati i caselli, percorrere la tangenziale di Mestre (non il passante) e uscire alla svincolo "Castellana". Alla rotatoria occorre prendere la prima a destra e seguire le indicazioni Castelfranco Veneto - Zelarino Centro. Una volta raggiunto il centro di Zelarino, al primo semaforo si svolta a destra e al successivo subito dopo, a sinistra entrando in via Visinoni. Proseguendo dritti per circa trecento metri si entra al Centro Cardinale Urbani.
In treno e autobus
Arrivando a Mestre in treno è necessario, fuori della stazione sul lato opposto, prendere l'autobus della linea Actv numero 21 (partenze ai minuti 09 e 33) e scendere alla decima fermata "Zelarino Chiesa", tempo di percorrenza circa 15 minuti. Da lì procedere a piedi per via Visinoni sino a raggiungere il Centro Cardinale Urbani.

Sala Lux, via San Donà 2, Carpenedo Venezia
In auto
Chi arriva a Mestre dall'autostrada A4, sia dalla direzione Milano che da Belluno-Trieste, oltrepassato il casello deve percorrere la tangenziale di Mestre ed uscire allo svincolo Mestre Centro - Castellana. Alla successiva rotatoria chi arriva da Milano deve prendere la prima uscita a destra, chi arriva da Belluno-Trieste la terza a destra, salire sulla rampa sulla sinistra in direzione di Mestre centro. Oltrepassata la rampa si arriva ad una rotatoria dotata di due ampi parcheggi, uno sulla destra e uno sulla sinistra (in quest'ultimo si entra percorrendo l'intera rotatoria e tornando indietro per pochi metri e poi svoltando a destra). Siccome la zona della sala Lux è priva di parcheggi, può essere opportuno parcheggiare qui (la sosta è a pagamento) e poi procedere a piedi per circa 800 metri per viale Garibaldi (a sinistra al semaforo dopo la rotatoria) oppure prendendo l'autobus della linea 2 in direzione piazza di Carpenedo dove occorre scendere.
In treno e autobus
Da Venezia e dalla stazione di Mestre è necessario prendere l'autobus della linea 2 dell'Actv e scendere alla fermata di Carpenedo. In alternativa un taxi, tel. 041/5964. 

Sede del Consorzio di bonifica Acque Risorgive, via G. Marconi 11, Mirano (Ve)
In auto
Arrivando dalle autostrade è consigliato prendere il passante di Mestre (non la tangenziale) e prendere l'uscita Spinea. Oltrepassato il casello occorre seguire le indicazioni Mirano. Si prosegue per la Provinciale 32 raggiungendo Mirano e quindi procedendo per via Cavin di Sala in direzione di Santa Maria di Sala per circa due chilometri. Si imbocca quindi via Galilei sulla sinistra e si giunge in via Guglielmo Marconi sede del Consorzio.

Polo Didattico San Basilio, Area Portuale, Salizada San Basegio, Magazzino 5, Dorsoduro, Venezia
In auto, bus e treno
Per chi arriva in auto a Venezia e consigliato parcheggiare nei parcheggi del Tronchetto e prendere il battello della linea 2 e scendere alla fermata di San Basilio. In alternativa si può raggiungere piazzale Roma con il People Mover, monorotaia.
A Piazzale Roma occorre portarsi agli imbarcaderi e prendere il battello della linea 2 oppure della linea 5.1 e scendere alla fermata di San Basilio. Dalla fermata occorre prendere il ponte sulla sinistra, fiancheggiare lo scalo portuale e quindi raggiungere il Polo didattico ed individuare l'aula OF.
Da piazzale Roma è possibile anche raggiungere il Polo didattico San Basilio a piedi (circa 20 minuti), percorrendo a destra la fondamenta che costeggia Rio Novo, si prosegue quindi dritti sino a svoltare a destra prima di un ponte in fondamenta dei Cereri; si prende il primo ponte sulla sinistra e si prosegue dritti costeggiando il rio sino a giungere in fondamenta Briati: qui si svolta a destra e si prende ancora il primo ponte sulla sinistra; si svolta a destra e quindi a sinistra e proseguendo dritti si arriva in campo de San Basegio, oltrepassato il quale si giunge all'imbarcadero di San Basilio con, a destra, il ponte che conduce al Polo didattico di San Basilio.

Spazio Open by Testolini, Via Paganello, 8 (laterale via Torino), Mestre

In auto

Arrivando dall'autostrada A4, oltrepassato il casello è utile seguire le indicazioni per Venezia. Una volta giunti al cavalcavia di Mestre, occorre svoltare a sinistra, seguendo le indicazioni per Mestre - via Torino, che si imbocca a destra, una volta raggiunta la rotatoria dell'Interspar prima di Corso del Popolo.  Si prosegue per via Torino sino ad individuare sulla destra il supermercato Cadoro, oltrepassato il quale, subito a destra si imbocca via Paganello, dove al civico 8 si trova lo Spazio Open by Testolini. sede dell'evento.

In treno e autobus

Dalla stazione ferroviaria di Mestre è possibile giungere in prossimità di via Paganello utilizzando dalla stazione i bus delle linee urbane 15, 31H e 43. In alternativa è possibile utilizzare un taxi.



PROVINCIA DI PADOVA

Sala Impastato, Banca Etica, via Niccolò Tommaseo 7, Padova
In auto
La sede di Banca Etica in via Tommaseo 7 è poco lontana dalla stazione: la prima laterale a destra di Corso del Popolo. Pertanto giungendo a Padova dalle autostrade, uscite Padova Est o Padova Ovest, occorre seguire le indicazioni per la stazione Fs. Una volta giunti nell’area della stazione è consigliato parcheggiare l’auto nei parcheggi a pagamento (piazzale Boschetti, ad esempio) e raggiungere la destinazione a piedi.
In treno
Uscendo dalla stazione Fs si prende il viale di fronte, Corso del Popolo, e si svolta alla prima a destra, via Tommaseo, dove al civico 7, ha sede la Banca Etica.

Green Energy Park Padova, Fondazione Fenice Onlus, Lungargine Gerolamo Rovetta 28, Padova
In auto
Giungendo a Padova dalle autostrade, l'uscita consigliata è Padova Est. Superato il casello occorre prendere la direzione "Piove di Sacco, Chioggia, Bovolenta, Rovigo, Conselve e, una volta in tangenziale prendere l'uscita 14 per via Vigonovese. Svoltare a destra e proseguire per via Vigonovese; dopo un'ampia curva, prima del ponte di San Gregorio, svoltare a sinistra per via Lungargine Rovetta dove, dopo trecento metri circa si giunge a destinazione. 
E' possibile uscire anche a Padova Zona industriale e, una volta oltrepassato il casello, seguire le indicazioni per il Green Energy Park.
In treno e autobus
Dalla stazione Fs è possibile prendere l'autobus numero 15, scendere alla fermata prima del ponte San Gregorio. Si attraversa il ponte e si procede costeggiando l'argine sino a giungere al parco, all'altezza del successivo ponte ciclopedonale.

Sede del Consorzio di bonifica Brenta, Riva IV novembre 15, Cittadella (Pd)
In auto
Dai capoluoghi di provincia occorre percorrere le strade Statali e Regionali che conducono a Cittadella. Una volta giunti a Cittadella, a seconda della direzione di arrivo, occorre percorrere in senso antiorario l'anello attorno alle mura, sino a giungere a Riva IV Novembre, dove al civico 15 (sulla destra), si individua la sede del Consorzio.
In treno e autobus
Cittadella è collegata a Bassano, Castelfranco, Treviso, Padova e Vicenza da linee di autobus e treni. Dalla stazione ferroviaria è possibile procedere a piedi per viale della Stazione, alla fine svoltare a destra in direzione del centro ed in prossimità della mura, svoltare a sinistra entrando in Riva IV Novembre per raggiungere la sede del Consorzio che si individua sulla sinistra. (un chilometro circa dalla stazione al Consorzio).

Istituto Oncologico Veneto-Ircss, via Gattamelata 64, Padova

In auto
Dall'autostrada A4 è consigliata l'uscita Padova Est, mentre dalla A13 Bologna-Padova è consigliata l'uscita Padova Sud. Oltrepassato il casello, in entrambi i casi sarà utile seguire le indicazioni per Padova Centro e Ospedale.
Da Padova Est, in particolare, una volta raggiunto il piazzale della Stanga, occorre fare il giro quasi per intero della rotatoria e imboccare via Lodovico Ariosto alla fine della quale, svoltando a destra, si entra in via Gattamelata dove, dopo una svolta a sinistra si individua sulla sinistra l'Ospedale Busonera, dove ha sede l'evento. Procedendo, subito dopo a sinistra, c'è un garage multipiano a pagamento, dove è possibile lasciare l'auto.
Da Padova Sud, al casello, si prosegue dritti per il raccordo e si deve prendere quindi l'uscita 8 con l'indicazione "S. Antonio". Si giunge in via Battaglia, si svolta a destra e si procede sempre seguendo le indicazioni per Padova - S. Antonio. Sempre nella stessa direzione si imboccano via Giordano Bruno e quindi via Gattamelata dove, sulla destra, oltrepassato il garage multipiano, al civico 64 c'è l'Ospedale Busonera, sede dell'evento.
Per chi è dotato di navigatore, queste sono le coordinate gps: Lat. 45°24’09.8″ N, Long. 11°53’31.9″ E.
In treno e autobus
Chi arriva in treno, nel piazzale della stazione troverà indicazioni utili per raggiungere la destinazione. Alcune linee urbane ed extraurbane collegano infatti la stazione FS alla zona ospedaliera. Occorre scendere alle fermate "Via Gattamelata Park" o "Via Giustiniani Pronto soccorso". Il tempo di percorrenza è di 10 minuti circa.

Sala Fornace Carotta (Comune di Padova), via Siracusa 61, Padova 
In auto 
Per chi arriva dall'autostrada A4 e consigliata l'uscita Padova Ovest. Dal casello occorre seguire la direzione centro, e percorrere la Circonvallazione “Corso Australia” in direzione A13 Bologna, uscire a destra indicazione Centro - S. Antonio - Prato della Valle. 
Per chi arriva dall'autostrada A13 occorre uscire a Padova sud seguire le indicazioni per SS Vicenza - SS Milano/A4 Milano (circonvallazione corso Australia) ed uscire a destra indicazione Centro - S. Antonio - Prato della Valle. 
Dalla indicazione Centro - S. Antonio sul cavalcavia seguire (a destra) indicazione centro (via Sorio) proseguire dritti fino alla seconda rotatoria (piazzale S. Giovanni), girare a destra via Cernaia. Alla successiva rotatoria girare a destra fiancheggiando la chiesa Via Aosta, quindi 100 metri a sinistra via Torino e dopo il semaforo proseguire dritti per via Siracusa, dopo 600 metri al n. 61 a sinistra si arriva al parcheggio e alla Fornace Carotta. 
In treno 
Dalla stazione dei treni, all'uscita occorre prendere l'autobus n° 5 direzione Sacra Famiglia, via Siracusa

Circolo Ufficiali dell’Esercito (Palazzo Zacco) Prato della Valle, 82, Padova

In auto
Dalle autostrade, uscendo a Padova Est, è necessario seguire le indicazioni per il centro, immettersi in via San Marco, via Venezia e proseguire fino alla rotatoria della Stanga. Qui si svolta a sinistra per via Ariosto. Si percorre la strada sino al secondo semaforo, quindi si gira a destra in via Gattamelata. Si prosegue superando tre rotatorie e immettendosi in via Manzoni. Al semaforo si gira a destra per via Cavazzana. Si giunge a Prato della Valle e a sinistra si imbocca via Carducci per raggiungere i parcheggi di Prato della Valle, dove al civico 82 ha sede l'evento.
Da Padova Ovest, seguire l’indicazione Sant’Antonio e immettersi su corso Australia. Proseguire per tre chilometri, poi girare a destra all’uscita Sant’Antonio-Prato della Valle. A questo punto seguire le indicazioni sino a immettersi in via Sorio. Proseguire dritto sino alla rotatoria con via Cernaia, quindi girare a destra e proseguire sino all’altra rotatoria. Seguire le indicazioni per Sant’Antonio, attraversando via Paoli e via Cavalletto. Al semaforo, che si affaccia su Prato della Valle, andare avanti per 150 metri, poi svoltare a destra per via Carducci, dove si trovano i parcheggi e quindi raggiungere a piedi la sede dell'evento.
In treno e autobus
Dalla stazione ferroviaria è possibile prendere il tram Sir1, scendere alla fermata Cavalletto e tornare indietro di pochi metri in Prato della Valle, sino a raggiungere la sede dell'evento. In alternativa è possibile servirsi di un taxi.

Sala Consiliare della Provincia, Palazzo Santo Stefano, piazza Antenore, Padova
In auto
Piazza Antenore è in centro a Padova, in area a traffico limitato. Pertanto chi arriva dalle autostrade (uscita Padova Est o Padova Ovest) o dalle tangenziali deve seguire le indicazioni per Padova Centro e parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento a ridosso del centro; sono consigliati l'ampio parcheggio a pagamento in piazzale Boschetti o il vicino Park Padova Centro multipiano, entrambi non lontani dalla stazione ferroviaria. Una volta parcheggiata l'auto si può raggiungere a piedi piazza Antenore percorrendo via Porciglia, via Cassan e svoltando a destra in via Altinate. Si prosegue incrociando Riviera dei Ponti Romani. Procedendo a sinistra si raggiunge, dopo 250 metri circa, piazza Antenore sede dell'evento.
In treno e autobus
Dalla stazione dei treni e dalla vicina stazione degli autobus è possibile raggiungere piazza Antenore a piedi, (circa 20 minuti) percorrendo Corso del Popolo (di fronte alla stazione ferroviaria) e quindi Corso Garibaldi e Riviera dei Ponti Romani, seguendo la direzione del tram, sino a piazza Antenore,
In alternativa alla stazione FS è possibile utilizzare il tram, scendendo alla fermata Tito Livio e tornare indietro per circa 70 metri. In alternativa è possibile servirsi di un taxi.

Sala Ippolito Nievo, Cortile Antico, Palazzo del Bo, via VIII febbraio, Padova
In auto
La Sala Nievo a Palazzo del Bo in via VIII febbraio è in centro a Padova in zona pedonale. Pertanto chi arriva dalle autostrade (uscita Padova Est o Padova Ovest) o dalle tangenziali deve seguire le indicazioni per Padova Centro e parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento a ridosso del centro e quindi raggiungere a piedi Palazzo del Bo.
In treno e autobus
Dalla stazione dei treni e dalla vicina stazione degli autobus è consigliata una passeggiata a piedi di circa 15 minuti percorrendo Corso del Popolo (di fronte alla stazione ferroviaria) e quindi Corso Garibaldi e raggiungendo via VIII Febbraio, dove sulla sinistra si individua il palazzo del Bo.
In alternativa è possibile utilizzare il tram, una delle varie linee di autobus che portano in centro o un taxi.

Circolo di Campagna Wigwam, Arzerello di Piove di Sacco (Pd)
In auto
E' possibile raggiungere Arzerello di Piove di Sacco sia utilizzando l'autostrada A4 e quindi la A13 Padova-Bologna e uscire al casello Padova - Zona Industriale. Procedere quindi per Villatora, strada Provinciale 40 e strada Statale 516 raggiungendo Piove di Sacco. Qui si svolta a destra in via Leonardo Da Vinci, via dell'Industria verso Arzergrande, oltrepassata la quale si giunge ad Arzerello.
Lungo la Statale Romea, all'altezza di Lova, si svolta in direzione di Campagna Lupia, Piove di Sacco. Una volta giunti a Piove di Sacco, si procede per via Marconi ed alla rotatoria si prende la seconda uscita Statale 516 - via Circonvallazione e si giunge ad Arzerello.

Villa Contarini, Piazzola sul Brenta (Pd)
In auto
Chi raggiunge Piazzola sul Brenta dalle autostrade deve uscire al casello di Padova Ovest sulla A4, deve quindi proseguire sulla strada Statale 47 seguendo la direzione Trento-Bassano-Cittadella ed uscire allo svincolo per Limena-Piazzola sul Brenta-Vigodarzere e proseguire sulla strada Provinciale 94 in direzione di Piazzola sul Brenta, giungendo quindi nella piazza che ospita Villa Contarini. La zona è dotata di parcheggi.
In treno e autobus
Una volta alla stazione ferroviaria di Padova, Piazzola sul Brenta è raggiungibile con i bus FSBusItalia, numero S040 ed S074 in direzione di Piazzola sul Brenta. Tempo di percorrenza circa mezz'ora 

Automobile Club Provinciale, Via Enrico degli Scrovegni 19, Padova
In auto
Per chi arriva dalle autostrade è consigliata l'uscita Padova Est. Oltrepassato il casello si devono seguire le indicazioni per Padova Fiere. Percorrendo viale Venezia o via Carlo Goldoni si giunge ad una rotatoria, della quale l'uscita laterale è via Enrico Berlinger. Percorrendola e svoltando a destra dopo circa duecento metri si giunge a via Enrico degli Scrovegni dove al civico 19 si trova la sede dell'Autobolie Club provinciale. Sulla via sono disponibili parcheggi a pagamento.
In treno e autobus
Chi raggiunge Padova in treno, all'esterno della stazione può prendere un bus delle linee urbane n. 5 o n. 7, con fermata all'altezza di via Goldoni, per poi procedere a piedi per via Berlinguer e via Enrico degli Scrovegni.

Sala del Romanino, Musei Eremitani, Piazza degli Eremitani 8, Padova
In auto
Chi raggiunge Padova dalle autostrade attraverso i caselli di Padova Est e Padova Ovest deve eseguire le indicazioni di Padova centro. Da Padove Est, una volta raggiunta la zona di Padova Fiere e la rotatoria in prossimità della stazion ferroviariae, svoltando a sinistra per via Diego Valeri e via Trieste, raggiunge il parcheggio a pagamento (ex fermata degli autobus extraurbani) di via Vecchio Gasometro, dove può lasciare l'auto. Oltrepassato il ponte Milani e proseguendo a piedi per via Porciglia raggiunge in breve piazza Ereminati dove al civico 8 ha sede la sala del Romamino.
Da Padova Ovest, una volta raggiunta la zona della stazione ferroviaria e viale Codalunga, si svolta a sinistra in via Trieste e si raggiunge il parcheggio di via Vecchio Gasometro dove può lasciare l'auto e proseguire come sopra.
In treno
Chi raggiunge Padova con il treno, dalla stazione può procedere a piedi per circa 500 metri per Corso del Popolo, Corso Giuseppe Garibaldi e raggiungere piazza Eremitan, sulla sinistra vicina alla Cappella degli Scrovegni.

Sala Filarmonica, Piazza Vittoria, Camposampiero (Pd)
In auto
Dalle autostrade è consigliata l'uscita Pd Est. Superato il casello occorre seguire le indicazioni per Castelfranco-Treviso-Trento-Venezia. Proseguendo sulla strada regionale 308 dopo circa due chilometri si prende l'uscita per Camposampiero. Alla rotatoria, si prende la 3. uscita, si prosegue per via Cavour e si svolta a destra per via Straelle ed imboccando quindi la strada provinciale 31 e la strada regionale 307 si giunge in piazza Vittoria a Camposampiero.
Da Padova Camposampiero si raggiunge percorrendo la strada regionale 308 (vedi sopra), da Mestre e da Treviso, Camposampiero si può raggiungere anche arrivando a Noale e prendendo da qui la direzione Camposampiero. 

Sala Pontello Opera Immacolata Concezione, Via Toblino 53, zona Mandria, Padova
In auto
Per chi arriva dall'autostrada A4, dalle direzioni Milano o Venezia, è consigliata l'uscita Padova Ovest. Superato il casello occorre seguire le indicazioni Padova - Vicenza - Abano T. Montegrotto e prendere la tangenziale (Corso Australia-SR47) direzione autostrada A13 per Bologna e quindi uscire allo svincolo Abano-Montegrotto. Occorre proseguire per la Regionale 47 in direzione Padova, quindi svoltare a destra per via Armistizio, via Romana Aponense, via Monselice (al semaforo a destra) e quindi immettersi in via Toblino (prima via a sinistra).
Chi arriva dalla A13, dalla direzione Bologna-Rovigo, deve uscire a Padova Sud, quindi prendere la tangenziale direzione autostrada A4 per Milano e l'uscita Abano-Montegrotto, quindi immettersi in via Armistizio, proseguire per via Romana Aponense, via Monselice (al semaforo a destra) e via Toblino (prima via a sinistra).
In treno
Dalla stazione ferroviaria di Padova occorre prendere il tram o un bus che transiti nelle Riviera e scendere alla fermata Riviera dei Ponti Romani, qui occorre prendere il bus n. 22 direzione Mandria e scendere al capolinea.

Nuovo Patronato Arcella, via Bressan 1, Padova
In auto
Per chi arriva dalle autostrade l'uscita consigliata è Padova Ovest. Oltrepassato il casello si prosegue per la SP47 in direzione Padova e si prende l'uscita 1 Centro/Fiera/Stazione; alla rotatoria si prende la terza uscita via Po, alla rotatoria successiva si prosegue per il cavalcavia Camerini; alla nuova rotatoria si imbocca la seconda uscita via Vianello e quindi alla rotatoria successiva si entra in via Buonarroti e alla rotatoria si prende la terza uscita e quindi, girando a destra in via Tiziano Minio e si arriva in viale Arcella che conduce a via Ludovico Bressan, nella quale al civico 1 si trova il Nuovo Patronato. Ma essendo la strada a senso unico in uscita, conviene parcheggiare in viale Arcella oppure si può, svoltando a destra, percorrere via dell'Arzere, proseguire a sinistra per via Selvativo, quindi ancora sinistra per via Giusto de' Menabuoi e si entra, svoltando a sinistra in via Bressan.
In treno e autobus
Per chi giunge a Padova in treno in piazzale della stazione è possibile prendere il tram in direzione Arcella con fermata in viale dell'Arcella, in prossimità di via Ludovico Bressan. In alternativa è possibile prendere un taxi.

Università di Padova, Aula Magna Galileo Galilei, Palazzo del Bo, via VIII Febbraio 2, Padova
In auto
L'Aula Magna Galileo Galilei a Palazzo del Bo in via VIII febbraio è in centro a Padova in zona pedonale. Pertanto chi arriva dalle autostrade (uscita Padova Est o Padova Ovest) o dalle tangenziali deve seguire le indicazioni per Padova Centro e parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento a ridosso del centro e quindi raggiungere a piedi Palazzo del Bo.
In treno e autobus
Dalla stazione dei treni e dalla vicina stazione degli autobus è consigliata una passeggiata a piedi di circa 15 minuti percorrendo Corso del Popolo (di fronte alla stazione ferroviaria) e quindi Corso Garibaldi. In alternativa è possibile utilizzare il tram, una delle varie linee di autobus che portano in centro o un taxi.

Sala Anziani Palazzo Moroni, Via VIII Febbraio 5, Padova
In auto
La sala Anziani di Palazzo Moroni in via VIII febbraio è in centro a Padova in zona pedonale. Pertanto chi arriva dalle autostrade (uscita Padova Est o Padova Ovest) o dalle tangenziali deve seguire le indicazioni per Padova Centro e parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento a ridosso del centro e quindi raggiungere a piedi Palazzo Moroni che è la sede municipale.
In treno e autobus
Dalla stazione dei treni e dalla vicina stazione degli autobus è consigliata una passeggiata a piedi di circa 15 minuti percorrendo Corso del Popolo (di fronte alla stazione ferroviaria) e quindi Corso Garibaldi. In alternativa è possibile utilizzare il tram, una delle varie linee di autobus che portano in centro o un taxi.

Sala Polivalente, via Diego Valeri 17, Padova
In auto
Per chi arriva dalle autostrade è consigliabile uscire a Padova Est e seguire la direzione Padova Centro sino a raggiungere la zona di Padova Fiere. Procedendo verso il centro si raggiunge la rotatoria che a destra porta a viale della Pace, proseguendo dritti in centro e invece svoltando a sinistra (terza uscita) conduce in via Diego Valeri. La zona è dotata di diversi parcheggi a pagamento.
In treno e autobus
La Sala Polivalente “Diego Valeri” si trova a 500 metri dalla Stazione Ferroviaria in direzione Centro. E’ facilmente raggiungibile a piedi sia dalla Stazione Ferroviaria che dalla Stazione degli autobus. Uscendo dalla stazione ferroviaria si può imboccare Corso del popolo, girare a sinistra per via Nicolò Tommaseo e quindi a destra per via Diego Valeri sino a giungere il civico 17. Dalla stazione dei bus si va verso la rotatoria che dalla parte opposta dà su via Diego Valeri. 

Accademia Galileiana di Scienze Lettere ed Arti, Via Accademia 7, Padova
In auto
L'Accademia Galileiana si trova in area centrale a Padova, non lontano dal duomo. Pertanto chi arriva dalle autostrade (uscita Padova Est o Padova Ovest) o dalle tangenziali deve seguire le indicazioni per Padova Centro e parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento a ridosso del centro e quindi raggiungere a piedi via Accademia, non lontano da piazza Duomo e dalle piazze del centro di Padova.
In treno e autobus
Dalla stazione dei treni e dalla vicina stazione degli autobus è possibile raggiungere l'Accademia a piedi, (circa 25 minuti) percorrendo Corso del Popolo (di fronte alla stazione ferroviaria) e quindi Corso Garibaldi, via VIII febbraio, piazza della Frutta, piazza dei Signori, piazza Capitaniato, Oltrepassata quest'ultima piazza, si gira a sinistra in via Accademia sino al civico 7.
In alternativa alla stazione è possibile utilizzare la linea del tram diretta verso il centro di Padova, scendere alla fermata Ponti Romani e da lì proseguire a piedi verso piazza Capitaniato e via Accademia; oppure raggiungere l'Accademia Galileiana in taxi.

Orto Botanico, via Orto Botanico 15, Padova
In auto
L' Orto Botanico si trova vicino alla Basilica del Santo. Pertanto chi arriva dalle autostrade (uscita Padova Est o Padova Ovest) o dalle tangenziali deve seguire le indicazioni per Santo - Prato della Valle e parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento nella zona di Prato della Valle e quindi raggiungere l'Orto botanico, percorrendo via Briosco o via Beato Belludi e quindi via Donatello che conduce in via Orto Botanico.
In treno e autobus
Dalla stazione dei treni e dalla vicina stazione degli autobus è possibile raggiungere la zona dell'Orto Botanico utilizzando la linea del tram diretta verso il centro di Padova, scendere alla fermata Santo in Riviera Businello e da lì procedere a piedi verso l'Orto Botanico percorrendo via Beato Belludi che conduce a via Orto Botanico.

Scuola della Carità, Via San Francesco 61, Padova
In auto
La Scuola della Carità si trova in area centrale a Padova, non lontano dal palazzo Municipale e dall'Università. Pertanto chi arriva dalle autostrade (uscita Padova Est o Padova Ovest) o dalle tangenziali deve seguire le indicazioni per Padova Centro e parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento a ridosso del centro e quindi raggiungere a piedi via San Francesco, percorrendo via VIII febbraio (area pedonale) e svoltando in via San Francesco, a sinistra se si arriva dalla direzione Stazione, a destra se si arriva dalla direzione Prato della Valle.
In treno e autobus
Dalla stazione dei treni e dalla vicina stazione degli autobus è possibile raggiungere la Scuola della Carità a piedi, (circa 25 minuti) percorrendo Corso del Popolo (di fronte alla stazione ferroviaria) e quindi Riviera dei Ponti Romani, svoltando a sinistra in via San Francesco per raggiungere il civico 61, sede della Scuola della Carità.
In alternativa alla stazione è possibile utilizzare la linea del tram diretta verso il centro di Padova, scendere alla fermata Ponti Romani e da lì proseguire a piedi per il tratto restante di Riviera Ponti Romani e svoltare a sinistra in via San Francesco. 

Centro Culturale Altinate San Gaetano, Via Altinate, 71, Padova
In auto
Via Altinate è in centro a Padova e in area pedonalizzata. Pertanto chi arriva dalle autostrade (uscita Padova Est o Padova Ovest) o dalle tangenziali deve seguire le indicazioni per Padova Centro e parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento a ridosso del centro: sono consigliati l'ampio parcheggio a pagamento in piazzale Boschetti o il vicino Park Padova Centro multipiano, entrambi non lontani dalla stazione ferroviaria. Una volta parcheggiata l'auto si può raggiungere a piedi via Altinate percorrendo via Porciglia, via Cassan e svoltando a sinistra in via Altinate; oppure proseguendo per via Morgagni e svoltando a destra per via Alessio Giulio che sbuca in via Altinate.
In treno e autobus
Dalla stazione dei treni e dalla vicina stazione degli autobus è possibile raggiungere il Centro culturale Altinate a piedi, (circa 12-15 minuti) percorrendo Corso del Popolo (di fronte alla stazione ferroviaria) e quindi Corso Garibaldi, piazza Eremitani, via Eremitani e svoltando a sinistra in via Altinate.
In alternativa alla stazione è possibile utilizzare un bus delle linee Aps numero 3 - 12 - 16, scendendo alla fermata in corrispondenza con via Altinate e da lì proseguire a piedi verso il civico 71. E' possibile anche utilizzare un taxi.

Aula Magna Vallisneri, Via Ugo Bassi, 58/b – Padova

In auto

Per chi arriva dall'autostrada è consigliata l'uscita Padova Est. Oltrepassato il casello è utile seguire le indicazioni per Padova Fiera. Oltrepassata la nuova ampia rotonda del piazzale della Stanga. una volta giunti in zona Fiera è conveniente parcheggiare nei parcheggi al servizio dell'area fieristica e raggiungere a piedi via Ugo Bassi, che si prende proprio di fronte ai padiglioni espositivi, per arrivare al civico 58 dove ha sede l'evento.

In treno e autobus

Giungendo a Padova con i bus extraurbani o in treno, alla stazione ferroviaria occorre prendere l'autobus della linea urbana n. 18 e scendere dopo pochi minuti alla fermata Fiera, oppure della linea n. 7 (fermata Tommaseo) e proseguire a piedi verso via Ugo Bassi. In alternativa alla stazione è possibile prendere un taxi o raggiungere a piedi la destinazione (un chilometro circa).

 

Sala Conferenze Camera di Commercio, Piazza Zanellato 21, Padova

In auto

Per chi giunge a Padova dalle autostrade l'uscita consigliata è Padova Est. Oltrepassato il casello occorre seguire le indicazioni Centro, Ospedale e Fiera. Lasciata a sinistra la Kioene Arena, svoltando a destra si percorrono via San Marco e via Venezia in direzione piazzale della Stanga. Alla grande rotatoria si procede diritti per via Venezia, dove, dopo circa 150 metri si svolta a destra, seguendo le indicazioni Ascom-Enasco e si giunge subito in prossimità di piazza Zanellato, dove al civico 21, si trova la sala Conferenze della Camera di Commercio (indicata da apposita cartellonistica), sede dell'evento. L'area è dotata di parcheggi a pagamento.

In treno e autobus

Giungendo a Padova con il treno oppure con gli autobus extraurbani, alla stazione ferroviaria è possibile prendere un bus delle linee urbane 7 o 18 con fermata "Venezia Cittadella". In alternativa si può utilizzare un taxi.



PROVINCIA DI VICENZA

Istituto Musicale Veneto, via Carlo. Del Prete, 43, Thiene
Auto
Per giungere a Thiene in auto è consigliato utilizzare l'autostrada A31 della Valdastico che si dirama dalla A4 in prossimità di Vicenza Est. Si deve uscire allo svincolo Thiene e, oltrepassato il casello alla prima rotatoria si prende a sinistra via dell'Autostrada e si procede sino alla rotatoria che a destra immette in via Cappuccini e si prosegue per via S. Maria dell'Olmo e via Guardino Colleoni. Giunti alla piazzetta Pio X si svolta a destra in via Munari, che conduce a via Del Prete, dove al civico 43 ha sede l'Istituto Musicale.
Treno e bus
Thiene è raggiungibile da Vicenza con treni regionali e con il servizio extraurbano di autobus della Svt, tempo di percorrenza 30 minuti circa. Dalla stazione dei treni e dall'autostazione l'Istituto Musicale si può raggiungere a piedi percorrendo via Dante e svoltando a sinistra in via Del Prete (circa 700 metri).

Sala Martinovich Centro giovanile, piazzale Cadorna 34/a, Bassano del Grappa
In auto
Bassano del Grappa si raggiunge attraverso le strade statali e regionali. In prossimità della città, occorre procedere in direzione del centro, seguendo le indicazioni per Vicenza. Si percorrono quindi le vie Capitelvecchio, Ca' Rezzonico, Beata Giovanna e Brocchi per giungere in piazzale Cadorna, dove al civico 34 ha sede l'evento.
In treno
La stazione di Bassano è raggiungibile da Mestre, Treviso, Vicenza e Padova con treni regionali (tempo di percorrenza un'ora circa). Dalla stazione piazzale Cadorna è raggiungibile a piedi in circa 15 minuti, percorrendo via Chilesotti, svoltando a sinistra sulla statale 47, raggiungendo via Remondini e quindi via Brocchi per giungere alla meta.

Palazzo Bonin-Longare, corso Palladio 13, Vicenza
In auto
Arrivando a Vicenza dalle autostrade, uscendo sia a Vicenza Est che a Vicenza Ovest occorre seguire le indicazioni per il centro e/o la stazione ferroviaria, raggiunta la quale è utile parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento in prossimità, per poi raggiungere a piedi (pochi minuti) corso Palladio, dove al civico 13 ha sede l'evento.
In treno e bus
Giungendo a Vicenza con i mezzi pubblici, sia dalla stazione ferroviaria che da quella dei bus, si raggiunge in pochi minuti a piedi corso Palladio, all'inizio del quale al civico 13 si trova Palazzo Bonin-Longare.

Centro Onisto, Borgo Santa Lucia 51, Vicenza
In auto
Giungendo a Vicenza dalle autostrade, l’uscita consigliata è Vicenza Est. Superato il casello occorre proseguire in direzione del centro e, oltrepassata un’ampia rotatoria, procedere dritti per viale Serenissima, viale Camisano, via Moro. Alla rotatoria al termine di via Moro si procede a sinistra per la strada di Bertesina sino alla rotatoria all’altezza di via Quadri che si imbocca a destra. Si procede su via Quadri sino all’incrocio semaforizzato con via Fusinieri che si percorre interamente sino ad incrociare via Legione Gallieno dove si svolta a destra. Procedendo su questa strada si incrociano sulla destra dapprima Borgo Scroffa e quindi Borgo Santa Lucia dove al civico 51 ha sede il Centro Diocesano Onisto.
In treno e autobus
Dalla stazione dei treni per raggiungere Borgo Santa Lucia è possibile prendere un taxi, oppure un bus della linea 2 con fermata in via Rodolfi e quindi procedere a piedi per Borgo S. Lucia sino al centro Onisto. Un eventuale percorso a piedi attraverso il centrale Corso Palladio comporta circa 25 minuti.

Piazza II Risorgimento, Asiago (VI)
In auto
Percorrendo l'autostrada A4 da Mestre e Padova, in prossimità di Vicenza bisogna imboccare la A31 Valdastico (da Verona occorre oltrepassare Vicenza) e proseguire sino all'ultima uscita "Piovene Rocchette". Superato il casello è sufficiente seguire le indicazioni per la Strada provinciale 349 e per Asiago per raggiungere la meta dopo una decina di tornanti. Una volta giunti ad Asiago le indicazioni per il centro portano alla centralissima Piazza II Risorgimento. In prossimità sono presenti parcheggi.
In caso di maltempo il Palazzo del turismo -Teatro Millepini si raggiunge in pochi minuti a piedi attraverso piazza Giovanni Carli e via Giuseppe Verdi.
In treno e autobus
Giungendo a Vicenza in treno, in prossimità della stazione è possibile prendere un autobus della linea 23 che conduce ad Asiago. 

Sala consiliare del Municipio di Rosà, piazza della Serenissima, Vicenza
In auto
Rosà è un comune a pochi chilometri da Bassano del Grappa. Pertanto da Venezia o da Padova occorre percorrere le strade provinciali e statali in direzione Castelfranco-Bassano-Trento da Mestre-Venezia (strada regionale 245 Castellana) e in direzione Cittadella-Bassano-Trento (strada statale 47 Valsugana) da Padova. Il municipio è in centro al paese, in Piazza della Serenissima 1.
In treno e autobus
Arrivando in treno a Bassano, all'autostazione è possibile prendere un bus di Ftv con fermata a Rosà-Chiesa in prossimità del Municipio. In alternativa un taxi.

Sala Contarini Hotel Tiepolo, viale S. Lazzaro 110, Vicenza
In auto
Per chi arriva dall'autostrada l'uscita consigliata è Vicenza Ovest. Oltrepassato il casello, seguendo le indicazioni per Vicenza Centro, dopo circa quattro chilometri si imbocca il viale San Lazzaro, dove al civico 110 ha sede l'Hotel Tiepolo.
In treno e autobus
All'uscita della stazione è possibile prendere un autobus della linea 1, con fermata in prossimità dell'hotel Tiepolo. In alternativa un taxi. 

Polo Giovani B55, Contra’ Barche 55, Vicenza
In auto
Arrivando dall'autostrada A4 è necessario uscire a Vicenza Est. Superato il casello, alla rotatoria si prende la terza uscita e si prosegue per strada delle Caperse e quindi per strada del Casale. Alla successiva rotatoria, si prende via Martiri delle Foibe (terza uscita) e si procede sino ad incrociare via dello Stadio, dove si deve svoltare a destra. Rimanendo su via dello Stadio si giunge in via Bassano ed in via Trissino. Proseguendo, si svolta a sinistra in viale Margherita, quindi a destra in via Giuriolo sino alla rotatoria. Qui si prende la terza uscita e si giunge in Contrà Barche.
In treno e autobus
Arrivando in treno a Vicenza è possibile raggiungere Contrà Barche utilizzando un taxi; a piedi attraverso viale Eretenio (a destra, uscendo dalla stazione) quindi, svoltare a destra per Contrà Porton del Luzzo, procedere per Contrà Mure San Michele e giungere in Contrà Barche. Circa 1500 metri in totale.
In alternativa prendere un bus in direzione Contrà della Piarda (linee 1, 2, 4, 5, 7), scendere alla fermata Fronte civico 11 e da lì procedere a piedi (circa 3 minuti) verso Contrà Barche.

Aula Magna società Acque Vicentine, viale dell’Industria 23, Vicenza
In auto
Chi arriva a Vicenza dalle autostrade deve uscire al casello di Vicenza Ovest e quindi proseguire per viale degli Scaligeri, seguendo le indicazioni per Vicenza Centro. Dopo circa 1500 metri sulla destra si imbocca viale dell'Industria dove al civico 23 ha sede Acque Vicentine.
In treno e autobus
Arrivando a Vicenza in treno il mezzo più rapido per giungere in viale dell'Industria è il taxi. In alternativa si può utilizzare un bus della linea 4, con partenza da viale Venezia (sulla destra, uscendo dalla stazione) e fermata in viale S. Agostino, in prossimità di viale dell'Industria e da lì proseguire a piedi per il viale dell'Industria per raggiungere, al civico 23, la sede di Acque Vicentine. 

Sala dei Fondatori, centro congressi Confartigianato, via E. Fermi 134, Vicenza
In auto
Dall'autostrada A4 è consigliata l'uscita Vicenza Ovest. Oltrepassato il casello occorre seguire le indicazioni Vicenza Centro. Una volta giunti nella SR 11 - San Lazzaro, alla prima rotatoria occorre svoltare a sinistra in via Fermi, dove dopo circa trecento metri, sulla sinistra, c'è la sede della Confartigianato.
In treno e autobus
Per chi arriva in treno, in viale Roma di fronte alla stazione è possibile prendere il bus della linea 12/14 e scendere alla fermata in corrispondenza di via Fermi e da lì procedere a piedi sino a raggiungere la sede della Confartigianato.

Sala del Ridotto, teatro comunale Vicenza
In auto
Dall'autostrada A4 è consigliata l'uscita Vicenza Ovest. Superato il casello occorre procedere in direzione di Vicenza Centro. Si percorre la strada regionale 11, oltrepassando due rotatorie, si prosegue dritti per viale San Lazzaro e viale Verona. Alla terza rotatoria, all'incrocio con viale Milano e via Mazzini, si svolta a sinistra in via Mazzini, lungo la quale dopo circa 300 metri si individua sulla sinistra il Teatro Comunale. La zona è dotata di ampi parcheggi a pagamento.
In treno e autobus
Giungendo a Vicenza in treno è possibile raggiungere il Teatro Comunale a piedi (10-15 minuti). Uscendo dalla stazione si imbocca a sinistra viale Milano e si raggiunge via Mazzini, arrivando al Teatro Comunale. In alternativa, dalla stazione è possibile prendere un autobus della Linea 6 oppure un taxi.

Fiera di Vicenza, via dell’Oreficeria 16, Vicenza
In auto
Per chi arriva in auto l'uscita consigliata è Vicenza Ovest. Oltrepassato il casello si imbocca la rotatoria e si prende la seconda uscita verso Vicenza Centro, si prende quindi l'uscita Altavilla - Arcugnano. Mantenendo la sinistra, si seguono le indicazioni si seguono le indicazioni per Altavilla o Viale della Scienza e si prosegue dritti per circa 300 metri; si prende la prima a destra e si arriva al Centro Fiere.
In treno e autobus
Dalla stazione ferroviaria si può raggiungere l'area fieristica con gli autobus delle linee 12 o 12/14. In alternativa con un taxi.

Sala convegni Istituto Rezzara, Contrà delle Grazie, 14 (ZTL), Vicenza
In auto
Dall'autostrada A4, sia che si esca a Vicenza Est o a Vicenza Ovest, occorre seguire le indicazioni per Vicenza Centro - Ferrovia. Una volta giunti alla stazione ferroviaria occorre proseguire per viale Venezia, viale Milano e viale Ippodromo, parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento indicati e quindi raggiungere a piedi l'Istituto Rezzara, distante circa 150 metri da piazza del duomo e circa 800 dalla stazione dei treni.

Istituto Scienze Religiose S. Maria di Monte Berico, viale Cialdini 2, Vicenza
In auto
Arrivando a Vicenza dall'autostrada A4, occorre uscire al casello di Vicenza Est. Alle successive rotatorie che si incontrano nel percorso si devono seguire le indicazioni per Riviera Berica-Vicenza Centro. Si imbocca viale Annecy ed alla successiva rotatoria si prende la seconda uscita in direzione di Vicenza; si percorre il viale Riviera Berica e si svolta quindi a destra in viale dello Stadio. Alla nuova rotatoria si prende la quarta uscita, si svolta a destra in Borgo Berga e si entra in viale Risorgimento Nazionale, dove dopo circa 500 metri si svolta a sinistra per viale Dante Alighieri, quindi a destra per viale 10 giugno e si giunge in viale Enrico Cialdini, dove al civico 2 ha sede l'Istituto di Scienze Religiose.
In treno e autobus
Per chi arriva a Vicenza, dal piazzale della stazione ferroviaria, è consigliato l'utilizzo di un taxi 

Sala Pavesi, Banca Popolare di Vicenza, via Btg Framarin 18, Vicenza
Auto
Dall'autostrada A4 l'uscita è Vicenza Ovest. Occorre procedere verso la Tangenziale Sud, uscire dalla rotatoria e imboccare Viale degli Scaligeri, continuare su Viale del Sole e quindi svoltare a destra imboccando via Brigata Granatieri di Sardegna; svoltare ancora a destra in via Pecori Giraldi; alla rotatoria prendere la 2. uscita e imboccare via Legione Antonini, quindi svoltare a sinistra per entrare in via Battaglione Framarin. L'area è dotata di ampi parcheggi.
Autobus
L'autobus da prendere all'uscita della stazione sul lato sinistro del viale fronte stazione (viale Roma), oppure venendo dal centro storico in Piazza Castello fronte libreria Galla, è sempre il numero 5. Dalla stazione la fermata alla quale scendere è la n. 4; da piazza Castello è la numero 5, scendendo sempre in via Btg. Framarin proprio di fronte all'ingresso principale della Banca Popolare di Vicenza.
A piedi
Dalla stazione e dal centro è possibile raggiungere la sala "C. Pavesi" della Banca Popolare di Vicenza anche a piedi (circa 15-20 minuti): uscendo dalla stazione si può prendere a sinistra viale Milano e proseguire per viale Mazzini fino a giungere, una volta oltrepassato il nuovo teatro comunale in via Btg. Framarin. Da Corso Palladio è possibile proseguire per Stradella dei Filippini e, svoltando a sinistra, imboccare Contrà San Marcello, svoltare a destra in Piazzale del Mutilato e quindi, imboccata Contrada del Quartiere, proseguire su via Giampaolo Bonollo e infine svoltare a destra per viale Mazzini verso via Btg. Framarin. 

Confindustria, Piazza Castello 3, Vicenza

In auto
Arrivando a Vicenza dalle autostrade, uscendo sia a Vicenza Est che a Vicenza Ovest occorre seguire le indicazioni per il centro e/o la stazione ferroviaria, raggiunta la quale è utile parcheggiare in uno dei parcheggi a pagamento in prossimità, per poi raggiungere a piedi (pochi minuti) piazza Castello dove al civico 3, sede di Confindustria, si svolge l'evento.
In treno e bus
Giungendo a Vicenza con i mezzi pubblici, sia dalla stazione ferroviaria che da quella dei bus, percorrendo viale Roma (di fronte alla stazione dei treni) si raggiunge in pochi minuti piazza Castello, dove al civico 3, sede di Confindustria, si svolge l'evento.

 

Centro Culturale San Paolo, viale Ferrarin 30, Vicenza

In auto

Giungendo a Vicenza dall'autostrada è consigliata l'uscita Vicenza Ovest. Oltrepassato il casello, alla rotatoria si prende la seconda uscita e si prosegue per viale degli Scaligeri e viale del Sole. Una volta giunti ad un'ampia rotatoria alberata in centro si prosegue diritti in via Armando Diaz (terza uscita). Si continua in via Diaz sino alla successiva rotatoria dove, svoltando a destra, si entra in viale Ferrarin, dove al civico 30 ha sede l'evento.

In treno e autobus

Arrivando a Vicenza in treno o in autobus, una volta nel piazzale della stazione ferroviaria, occorre prendere un bus della linea urbana n. 4, direzione Viale Ferrarin e scendere alla fermata corrispondente al Centro culturale San Paolo.

In alternativa è possibile prendere un taxi.



PROVINCIA DI VERONA

Consolato del Regno del Marocco, Via Evangelista Torricelli, 49, Verona
In auto
Arrivando dall'autostrada A4 l'uscita consigliata è Verona Sud. Superato il casello occorre seguire la direzione Tangenziale-Fiera-Borgo Roma, senza imboccare il sottopasso. Si prosegue in direzione di Fiera-Centro sino ad arrivare all'incrocio semaforizzato con via del Commercio (a destra) e si svolta e sinistra per entrare in via Torricelli dove, al civico 49 ha sede il Consolato del Regno del Marocco.
In treno e autobus
Dalla stazione di Verona Porta Nuova l'autobus della linea 23 (marciapiede B2) conduce in via Torricelli con fermata in prossimità del civico 49. In alternativa si può prendere un taxi.

Cattolica Center – Z.A.I. – Via Germania, Verona
In auto
Giungendo a Verona dalle autostrade, l'uscita consigliata è Verona Sud. Oltrepassato il casello occorre proseguire verso il centro e percorrere per 300 metri circa viale delle Nazioni senza imboccare il sottopassaggio. Giunti all'altezza dell'incrocio semaforizzato con viale del Commercio (a destra) si svolta a sinistra e si entra in via Evangelista Torricelli. Si prosegue per questa strada per oltre un chilometro, sino ad incrociare sulla destra via Ferdinando Porsche, che immette in via Germania dove ha sede il Cattolica Center.
Provenendo dal centro occorre raggiungere Porta Nuova, imboccare viale Piave, svoltare a destra per Stradone Santa Lucia e, dopo 300 metri circa, prendere a sinistra via Roveggia, proseguendo per la quale dopo oltre un chilometro si giunge all'incrocio con via Germania, sulla destra, e si raggiunge il Cattolica Center.
In treno e autobus
Arrivando alla stazione di Porta Nuova è possibile prende un autobus della line urbana n. 23 con fermata in via Torricelli, in prossimità di via Ferdinando Porsche e da lì proseguire a piedi sino al Cattolica Center. In alternativa un taxi. 

Teatro Ristori, Vicolo Valle, 2/a, Verona
In auto
Dall'autostrada A4 uscire a Verona Sud, proseguire in direzione di Verona Centro lungo viale delle Nazionì, viale del Lavoro, viale del Piave, viale Porta Nuova,
In viale Porta Nuova, una volta giunti in piazza Pravadal (sulla sinistra), si svolta a sinistra e si procede per circa 80 metri per imboccare a destra via Sant'Antonio, che sbuca in viale Marconi. Qui si svolta a sinistra e dopo 50 metri a destra si individua vicolo Valle che conduce al Teatro Ristori. E' consigliato parcheggiare, ove possibile, in via della Valverde (subito dopo piazza Pradaval), vicolo Sant'Antonio o viale Marconi e procedere a piedi verso vicolo Valle. E' possibile proseguire per via Marconi, svoltare a destra per via Carmelitani Scalzi e Stradone Porta Palio, dove cercare altre parcheggi per l'auto e procedere quindi a piedi verso il vicolo Valle.
In treno e bus
Dalla stazione di Verona Porta Nuova è possibile prendere i bus n. 11, 12, 13, 51 in partenza dal marciapiede A e scendere alla fermata di via della Valverde, per proseguire quindi a piedi per vicolo Santa Caterina, via Marconi e vicolo Valle. In alternativa un taxi, tel. 04580305565.

Sala Conferenze “Erminio Lucchi” Piazzale Olimpia, Verona
In auto
Piazzale Olimpia è il piazzale dello Stadio Bentegodi di Verona. Pertanto dalle autostrade A4-A22, è consigliata l'uscita Verona Nord, dalla quale seguendo le indicazioni "Stadio" si giunge a destinazione in circa sei minuti. Uscendo a Verona Sud e indirizzandosi verso il centro, per poi seguire le indicazioni "Stadio", si giunge a destinazione in circa 12-15 minuti.
In treno e autobus
Dal piazzale esterno della stazione ferroviaria, marciapiede A e dall'Arena di Verona, i bus delle linee 11, 12, 13, conducono allo stadio Bentegodi. In alternativa un taxi, tel. 04580305565.

Edizioni L’Informatore Agrario, Via Bencinvenga Biondani, 18, Verona
In auto
Provenendo dall'uscita autostradale di Verona Sud (zona Fiera) e dalla stazione, si prosegue per il centro; giunti davanti a Porta Nuova, si svolta a destra e si seguono le indicazioni per l'Università. Una volta attraversato il ponte San Francesco sull'Adige, si gira subito a destra e si procede costeggiando il fiume fino a svoltare alla prima strada sulla sinistra: via Bencivenga-Biondani, dove al civico 18 ha sede l'Informatore Agrario.
Per chi giunge a Verona in treno, lo stesso percorso dalla stazione di Porta Nuova è possibile effettuarlo anche a piedi, oppure prendendo un taxi.

Università di Verona, Aula Magna, Palazzo Giurisprudenza, via Carlo Montanari 9, Verona 
http://www.dsg.univr.it/?ent=luogo&id=1289&lang=it
In auto
Dalle autostrade l'uscita consigliata è Verona Sud. Oltrepassato il casello occorre procedere diritti per via delle Nazioni, viale del Lavoro e viale del Piave fino a giungere in piazzale Porta Nuova. Qui si deve svoltare a destra per Circonvallazione Raggio di Sole; dopo 100 metri circa si svolta a sinistra per via del Minatore e si procede diritti sino a giungere in via Montanari dove, sulla destra, al civico 9 si trova il Dipartimento di Scienze giuridiche. In prossimità è possibile utilizzare il parcheggio Arena o il parcheggio Cittadella.
In treno e autobus
Per chi giunge a Verona in treno, all'esterno della stazione dal marciapiede A è possibile prendere i seguenti autobus: 11 (2 fermate), 12 (2 fermate), 13 (2 fermate) e 51 (2 fermate).
Volendo andare a piedi (700 metri circa) occorre prendere per piazzale Porta Nuova, continuare su corso Porta Nuova, prendere a destra per via Cesare Battisti e attraversare la strada all'altezza dell'intersezione fra via Battisti e via Montanari. 

Università di Verona, Palazzo di Lingue, via San Francesco 22, Verona 
Università di Verona, Palazzo di Lettere, via San Francesco 22, Verona
In auto 
Dall'autostrada A4 uscire a Verona Sud, proseguire in direzione di Verona Centro lungo viale delle Nazionì, viale del Lavoro, viale del Piave, girare quindi a destra in via Franco Faccio e proseguire per via dell'Autiere, ponte San Francesco, poi a sinistra per Lungadige Galtarossa e Lungadige Porta Vittoria, dopo 300 metri girare a destra in via San Francesco.
Uscendo a Verona Est, percorrendo la Tangenziale Est, proseguire in direzione di Verona Centro, percorrendo la strada Regionale 11, quindi via Unità d'Italia e quindi Corso Venezia, girando a sinistra in via Torbido e quindi viale dell'Università.
C'è possibilità di parcheggio a 5 minuti nei parcheggi Polo Zanotto e Passalacqua in viale dell'Università.
In treno e bus 
Dalla stazione di Verona Porta Nuova è possibile prendere i bus n. 11, 12, 13, 51 in partenza dal marciapiede A. In alternativa un taxi, tel. 04580305565.

Sala Convegni, Centro Congressi del Banco - BPM, Viale delle Nazioni 4, Verona 
In auto
All’uscita autostradale del casello di Verona Sud, si deve imboccare il sottopasso che porta in Viale delle Nazioni. All’uscita dopo 100 metri circa, sulla sinistra si trova la sede dell’evento. Nelle vicinanze c'è possibilità di parcheggio.
In treno
Dal piazzale antistante la Stazione Ferroviaria di Verona Porta Nuova, al marciapiede F prendere il Bus AMT n. 83 in direzione ZAI, scendere alla fermata Viale delle Nazioni, 1. 
Servizio Taxi: 045 532666 

Graffiti HUB, Via Legnago 126, Verona 
In auto
Per chi arriva dalle autostrade l'uscita consigliata è Verona Est; oltrepassato il casello occorre proseguire sulla tangenziale Sud in direzione SS11/Vicenza/Verona e prendere l'uscita Borgo Roma. Entrati a Verona occorre prendere a destra via Bengasi e quindi, alternativamente a sinistra e a destra, le vie Tunisi, Arquà, Adria, dei Lamberti, dei Bevilacqua e infine via Legnago, fino a giungere al civico 126 sede di Graffiti Hub.
In treno e autobus
Per chi giunge a Verona in treno, dal piazzale della stazione è possibile prendere l'autobus della linea extraurbana n. 141 con fermata "Borgo Roma" non lontano da via Legnago 126. In alternativa è possibile prendere un taxi, circa 4 chilometri e 12 minuti di percorrenza.

Fondazione Cum, Via Bacilieri 1, Verona 
In auto 
Dalle autostrade l'uscita consigliata è Verona Nord sulla A22 del Brennero. Subito fuori dal casello prendere a dx la tangenziale per Verona Centro, uscire a San Massimo. A questo punto proseguire diritti, superare diritti la rotatoria e all’incrocio svoltare a sinistra e subito a destra in via Bacilieri, dove al civico 1 ha sede la Fondazione Cum.
In treno 
Davanti alla stazione Verona Porta Nuova, marciapiede “C”, prendere il bus n. 13 nei giorni feriali che arriva a San Massimo, a circa 1 km dalla sede. Oppure prendere l’autobus per Lugagnano/Sona o per Brescia: fermata Seminario.
Naturalmente il taxi risulta più comodo (circa 15 €).



PROVINCIA DI TREVISO

Teatro la Loggia (adiacente Municipio), piazza Roma, 9 Cison di Valmarino (TV)
In auto
Dalle varie direzioni è utile prendere l'autostrada A27 Venezia-Belluno ed uscire al casello di Vittorio Veneto Nord. Da qui occorre seguire la direzione per Follina-Valdobbiadene. Dopo 12 chilometri si giunge a Cison di Valmarino, dove nella centralissima piazza Roma, c'è la sede dell'evento.
Altre soluzioni di treno o autobus sono piuttosto complesse e richiedono il cambio di più mezzi e tempi di percorrenza lunghi.

Aula civica sala conferenza Museo della Battaglia di Vittorio Veneto, piazza Giovanni Paolo I, 85 Vittorio Veneto (TV)
In auto
Chi arriva in autostrada deve uscire al casello Vittorio Veneto sud. Alla rotatoria si prende la terza uscita raggiungendo via Grazioli, dove alla rotatoria si procede a destra e si raggiunge via Canova. Dopo circa 500 metri si imbocca a sinistra via Cenedese, si prosegue poi per via del Fante e Largo Seminario per giungere in piazza Giovanni Paolo I, dove nel palazzo porticato ha sede il Museo della Battaglia.
Per chi arriva dalla Statale 51, occorre imboccare via Rizzera, svoltare a sinistra per via del Lavoro, via Canova, sino ad imboccare a destra via Cenedese e quindi procedere come sopra.
Giungendo dal Bellunese occorre percorrere viale della Vittoria, via Daniele Manin per svoltare a destra in via Lorenzo da Ponte, girare a sinistra su via del Pretoria, a destra sua via Umberto Cosmo e raggiungere quindi piazza Giovanni Paolo I.

Istituto Comprensivo 4 Scuole Stefanini, viale III Armata, Treviso
In auto
Arrivando dall'autostrada A27 Mestre-Belluno occorre uscire a Treviso Sud. Superato il casello alla successiva rotatoria si deve prendere la terza uscita direzione Treviso - Silea e procedere lungo la stessa strada (Regionale 89) in direzione Treviso - Silea - aeroporto. Si prosegue quindi sulla strada regionale 53 sino ad individuare le indicazioni di uscita per Treviso centro - Ospedale. Si esce allo svincolo e alla rotatoria si imbocca via Concordia e dopo un'altra rotatoria si transita davanti all'ospedale Ca' Foncello. Si procede per via Antonio Scarpa sino ad oltrepassare il sottopasso ferroviario di via Sebastiano Venier e si giunge all'innesto con la Statale 13 seguendo le indicazioni Tutte le direzioni e quindi Belluno, Cortina, Udine, Trieste. Si rimane sulla Statale 13 sino ad individuare le indicazioni Carbonera - Breda - Parcheggio ex Foro Boario. Si gira quindi a destra e si arriva in zona stadio, via Ugo Foscolo dove è possibile parcheggiare e da qui raggiungere a piedi l'istituto 4 Stefanini attraverso vicolo Zenson di Piave, attraversando la Statale 13 e imboccando via Porta Piave sino a entrare a destra in viale III Armata dove si trova l'istituto 4 Stefanini, a 700 metri circa dai parcheggi. In alternativa si può proseguire sulla Statale 13 sino a raggiungere l'ingresso al parcheggio Burchiellati e da lì, sempre a piedi, raggiungere il vicino viale III Armata (circa 300 metri).
In treno e autobus
Dalla stazione ferroviaria è possibile prendere un bus delle linee urbane Mom 1 o 7 con fermata in Borgo Cavalli, oppure della linea 3 con fermata in piazza Matteotti e da lì a piedi raggiungere viale III Armata. In alternativa prendere un taxi, tel. 0422 400152.

Sala Longhin, Piazzetta Benedetto XI (Chiesa di S. Nicolò), Treviso
La Sala Teatro “Longhin” è poco distante dalla Stazione ferroviaria e da quella degli autobus ed è dotata di un ampio parcheggio.
In auto
Per chi arriva a Treviso in auto da qualsiasi direzione (autostrade, Terraglio o Statale 13) è consigliabile raggiungere la stazione ferroviaria; da qui si imbocca la strada che porta verso il centro, via Roma, e prima del ponte sul Sile, si gira a sinistra e si percorre il Lungosile Mattei, una volta giunti al successivo ponte sul Sile, si gira a destra per Largo De Gasperi e si raggiunge Piazza Vittoria. Qui si gira a sinistra in via San Nicolò e dopo 250 metri circa si giunge alla Sala Longhin in piazzetta Benedetto XI.
In treno e autobus
Dalla stazione dei treni e dalla vicina stazione degli autobus è consigliabile percorrere a piedi lo stesso itinerario di chi arriva in auto (vedi sopra) con la sola differenza di lasciare il Largo De Gasperi sulla destra e continuare per via Bressa, raggiungendo via San Nicolò. Il percorso complessivo è di 10-15 minuti. 

Università di Padova, Aula Magna Campus di Conegliano, via Dalmasso 1, Conegliano (Tv)
In auto
Dall'autostrada A27 e da Belluno-Vittorio Veneto, occorre percorrere la circonvallazione di Conegliano-strada Statale 13 sino alla rotatoria della Ferrera (dove arriva dalla parte opposta anche chi giunge da Treviso). Alla rotatoria bisogna imboccare via XVIII Aprile (la prima a destra per chi arriva dalla A27 o da Belluno-Vittorio Veneto e la terza a destra per chi arriva da Treviso) e proseguire per circa 600 metri sino all'incrocio semaforico, dove ci si immette a sinistra in via Zamboni, percorrendo la quale dopo circa 200 metri, svoltando a destra si imbocca via Dalmasso, dove al civico 1 ha sede l'Università.
In treno
Dalla stazione dei treni è consigliabile prendere un taxi o, in alternativa, è possibile portarsi alla vicina stazione degli autobus (a sinistra uscendo dalla stazione ferroviaria) e prendere il bus della linea 1, direzione via Spellanzon e scendere alla fermata di via Zamboni, non lontano da via Dalmasso. 

Libreria “Lovat”, Via Isaac Newton, 32, Villorba
In auto
Dall'autostrada A27 Mestre-Belluno, uscire a Treviso Nord. Alla rotatoria prendere la terza uscita via Liviana Scattolon. Alla successiva rotatoria occorre prendere la quarta uscita Sp 102. Alla rotatoria in località Catena, prendere la seconda uscita Sp 102 via Postioma, per raggiungere via Roma. Qui si svolta a destra e proseguendo per via Roma, si gira a destra per via Newton, dove ha sede la Libreria Lovat.
Da Treviso occorre prendere la strada statale 13 in direzione di Conegliano, sino a giungere alla Libreria Lovat, che si individua sulla destra.
In treno e autobus
Dal piazzale della stazione ferroviaria è possibile recarsi alla vicina autostazione dove prendere il bus n. 120 che ferma proprio davanti alla Libreria Lovat.
In alternativa un taxi subito all'esterno della stazione dei treni.



PROVINCIA DI BELLUNO

Sala Eliseo Dal Pont-Bianchi, viale Fantuzzi 11, Belluno
Auto
A chi raggiunge Belluno in auto dall'autostrada e quindi dalla Statale 50, conviene dirigersi verso il parcheggio Lambioi, opportunamente segnalato, e parcheggiare negli appositi spazi a pagamento. Quindi attraverso le scale mobili raggiungere la centrale piazza dei Martiri (a sinistra uscendo dalle scale mobili). Da piazza dei Martiri, svoltando a sinistra in prossimità del teatro comunale, si imbocca via Jacopo Tasso e si prosegue per il viale Fantuzzi, dove al civico 11 ha sede l'evento.
Treno e autobus
Dalla stazione ferroviaria e dal piazzale degli autobus è sufficiente percorrere via Volontari della Libertà e, una volta raggiunto viale Fantuzzi, svoltare a sinistra per raggiungere la sala Eliseo Dal Pont-Bianchi.

Aula Magna Istituto Colotti di Feltre, viale Giuseppe Mazzini 12, Feltre
In auto
Da Treviso e Belluno occorre utilizzare le strade Statali e Regionali che conducono a Feltre. Chi arriva da Treviso, Conegliano e Montebelluna, una volta raggiunto il piazzale della Stazione deve procedere per viale Monte Grappa, sino ad incrociare sulla destra via Cesare Battisti, percorrendo la quale si incrocia viale Giuseppe Mazzini. Si svolta a sinistra e si raggiunge l'Istituto Colotti, al civico 12, sulla destra.
Arrivando a Feltre da Belluno, percorrendo la strada Regionale 50, si superano, proseguendo diritti e restando sulla Regionale, tre rotatorie. Alla quarta si svolta a sinistra per entrare in via Mazzini dove, sulla sinistra, al civico 12, si trova l'Istituto Colotti.
In treno e autobus
Feltre è collegata da linee di treni ed autobus con Treviso e Belluno. Una volta alla stazione è possibile raggiungere a piedi l'Istituto Colotti, procedendo per viale Piave, viale Giuseppe Garibaldi, largo Castaldi, via delle Tezze ed infine via Giuseppe Mazzini (oltre un chilometro dalla stazione all'Istituto Colotti). In alternativa è possibile prendere un taxi.

Aula Magna Istituto Segato, via Jacopo Tasso 11, Belluno

Auto
A chi raggiunge Belluno in auto dall'autostrada e quindi dalla Statale 50, conviene dirigersi verso il parcheggio Lambioi, opportunamente segnalato, e parcheggiare negli appositi spazi a pagamento. Quindi attraverso le scale mobili raggiungere la centrale piazza dei Martiri (a sinistra uscendo dalle scale mobili). Da piazza dei Martiri, svoltando a sinistra in prossimità del teatro comunale, si imbocca via Jacopo Tasso, dove, appena superata piazza Piloni, al civico 11, si trova l'Istituto Segato.
Treno e autobus
Dalla stazione ferroviaria e dal piazzale degli autobus è sufficiente percorrere a piedi via Dante Alighieri, svoltare a sinistra per via Caffi e raggiungere via Jacopo Tasso dove al civico 11 si trova l'Istituto Segato



PROVINCIA DI ROVIGO

Sala Archivio di Stato di Rovigo, via G. Sichirollo, Rovigo
Auto
Per chi arriva dall'autostrada Autostrada A13 Padova/ Ferrara, l'uscita consigliata è Rovigo. Oltrepassato il casello si deve proseguire seguendo le indicazioni per Rovigo Centro. Dopo il sottopassaggio si svolta a destra per imboccare la circonvallazione Ovest; si procede dritti, si oltrepassa una rotatoria restando sulla circonvallazione Ovest e dopo 1500 metri circa, si imbocca sinistra via Pascoli, si prosegue per via Sant'Agostino e quindi si arriva in via Sichirollo, alla sala Archivio di Stato.
Anche arrivando da Verona-Transpolesana si deve prendere la direzione verso il centro cittadino. Oltrepassata la rotatoria, occorre dirigersi verso sinistra abbandonando la tangenziale e imboccando viale Porta Po. Si procede su questa strada per circa due chilometri, sino a individuare sulla sinistra la circonvallazione Ovest, entrando nella quale dopo poco si arriva in via Pascoli, quindi in via Sant'Agostino e via Sichirollo, sede dell'evento.
Data la difficoltà di parcheggio nella zona, è possibile lasciare l'auto al parcheggio multipiano di piazzale Di Vittorio e attraverso via Del Sacro Cuore e via Pascoli raggiungere a piedi la Sala Archivio di Stato, distante circa un chilometro.
Treno
Dalla stazione ferroviaria si procede verso il centro cittadino per viale Regina Margherita, via Umberto I; giunti in piazza Repubblica si raggiunge Corso del Popolo e si svolta a sinistra, percorrendolo sino ad individuare sulla destra via Giordano Bruno, proseguendo la quale si giunge a via Sichirollo (sulla sinistra).

Ex seminario Angelo Custode, via Giovanni Pascoli 51, Rovigo

Auto
Per chi arriva dall'autostrada Autostrada A13 Padova/ Ferrara, l'uscita consigliata è Rovigo. Oltrepassato il casello si deve proseguire seguendo le indicazioni per Rovigo Centro. Dopo il sottopassaggio si svolta a destra per imboccare la circonvallazione Ovest; si procede dritti, si oltrepassa una rotatoria restando sulla circonvallazione Ovest e dopo 1500 metri circa, si imbocca sinistra via Pascoli, giungendo al civico 51, dove si trova l'ex seminario Angelo Custode.
Anche arrivando da Verona-Transpolesana si deve prendere la direzione verso il centro cittadino. Oltrepassata la rotatoria, occorre dirigersi verso sinistra abbandonando la tangenziale e imboccando viale Porta Po. Si procede su questa strada per circa due chilometri, sino a individuare sulla sinistra la circonvallazione Ovest, entrando nella quale dopo poco si entra in via Pascoli.
Treno
Dalla stazione ferroviaria si procede verso il centro cittadino per viale Regina Margherita, via Umberto I; giunti in piazza Repubblica si raggiunge Corso del Popolo e si svolta a sinistra percorrendolo sino ad individuare sulla destra via Giordano Bruno. Si procede quindi dritti per via Sant'Agostino e quindi si gira a sinistra in via Giovanni Pascoli, per giungere infine al civico 51.
Chi invece si trova in piazza Vittorio Emanuele, può uscire a destra in via Laurenti, svoltare a sinistra per Corso del Popolo e proseguire quindi come sopra indicato.

Salone del Grano, Camera di Commercio Venezia Rovigo e Delta Lagunare, piazza Garibaldi 6, Rovigo
In auto
Per chi arriva dall'autostrada Autostrada A13 Padova/ Ferrara, l'uscita consigliata è Rovigo. Oltrepassato il casello si deve proseguire seguendo le indicazioni per Rovigo Centro. Dopo il sottopassaggio ferroviario si entra in una rotatoria e a destra si trova il parcheggio multipiano di piazza Di Vittorio oppure il vicino parcheggio scoperto. Anche arrivando da Verona-Transpolesana si deve prendere la direzione verso il centro cittadino. Oltrepassata la rotatoria, occorre dirigersi verso sinistra abbandonando la tangenziale e imboccando viale Porta Po. Giunti al semaforo sopra il ponte si deve girare a sinistra lungo la circonvallazione ovest e al termine, all'altezza della rotatoria, si trova il parcheggio multipiano di piazza Di Vittorio oppure il vicino parcheggio scoperto.
Dal parcheggio di piazzale Di Vittorio si deve quindi procedere a piedi, dirigendosi verso il Corso del Popolo, girando a destra fino all'ingresso di piazza Matteotti /due torri, quindi a sinistra in via Oberdan, al termine della quale si gira a destra in via Celio. Al termine.si procede diritti per via Nino Bedendo che sbocca in piazza Garibaldi dove, al civico 6, si trova il Salone del Grano presso la sede della Camera di Commercio.
In treno
Dalla stazione ferroviaria si procede verso il centro cittadino per viale Regina Margherita e via Umberto I. Poco dopo la piazza della Repubblica si prende via Oberdan sulla sinistra, al termine della quale si gira a destra in via Celio. Al termine.si procede diritti per via Nino Bedendo che sbocca in piazza Garibaldi dove, al civico 6, si trova il Salone del Grano presso la sede della Camera di Commercio.
Chi invece si trova in piazza Vittorio Emanuele, sul lato opposto al municipio deve svoltare a sinistra per via Maddalena Umberto che conduce, dopo pochi metri, in piazza Garibaldi 

Sala Protezione civile Provincia di Rovigo, via Grandi 2, Rovigo
In auto
Arrivando a Rovigo dall'autostrada A13 Padova-Bologna, l'uscita consigliata è Rovigo. Superato il casello occorre seguire le indicazioni Rovigo ed imboccare la strada Regionale 88 e dopo circa 200 metri svoltare a sinistra in via Grandi e quindi proseguire sino al civico 21 dove ha sede la Protezione civile, indicata da dei cartelli direzionali con la scritta Provincia di Rovigo - Centro operativo Area Viabilità - Sede Protezione civile.
Per chi arriva dalla Statale 434 Transpolesana è consigliato seguire gli svincoli per la A13, entrare al casello Villamarzana-Rovigo ed, in direzione Padova, uscire al successivo casello Rovigo e seguire quindi le indicazioni sopra riportate.
Dal centro di Rovigo occorre imboccare la strada Regionale 88 in direzione dell'autostrada A13 e prima di giungere al casello, svoltare a destra per via Grandi e seguire le indicazioni sopra riportate.
In treno
Per chi arriva a Rovigo con il treno, l'unica possibilità pratica è di raggiungere la sede della Protezione civile in via Grandi 21, servendosi di un taxi.