Ottobre 2018

Stampa

Per i corsi organizzati da Enti Terzi accreditati (Sindacato, Università, ecc) selezionare l'apposito menù in Sigef o usare la finestra di ricerca. La Segreteria non può né tecnicamente, né legalmente accedere agli account personali. 

OTTOBRE

Lunedì 1 ottobre 9.30-13.30

Giornalismo e scrittura: L’INTERVISTA

Sala Lux (a fianco della chiesa di Carpenedo), viale Garibaldi – Mestre

Crediti 4

Posti  25

Quarto appuntamento di un ciclo di incontri tecnico-pratici su linguaggio e scrittura giornalistica.                                                              

Nella prima fase il relatore spiegherà, cos’è un’intervista, come va preparata, la scaletta delle domande, il comportamento corretto da tenere durante l’intervista evitando eventuali toni confidenziali o inopportune gestualità, le norme deontologiche da osservare. In particolare verrà messa in evidenza la necessità di un’assoluta coincidenza del virgolettato con le risposte degli intervistati, senza estrapolazioni arbitrarie; saranno presi in esame l’obbligo di presentarsi con chiarezza nelle interviste telefoniche a sorpresa; la necessità di tenere sempre a disposizione dell’intervistato il materiale registrato in caso di contestazioni; le norme previste dalla legge sulla stampa per quanto riguarda la rettifica.

Nella seconda fase, con materiale didattico diversificato, valido per la carta stampata, il web, radio e televisione il relatore illustrerà ai colleghi modelli di interviste eseguite nella maniera corretta (e quindi da seguire) ed altri sbilanciati pro o contro l’intervistato.

Nella terza fase, successiva alla pausa dei lavori prevista, sotto la guida del relatore i colleghi simuleranno le domande per una serie di interviste proposte a cui seguirà una discussione collettiva.

Relatore Angelo Squizzato, direttore responsabile di Telechiara, vicedirettore della Scuola di giornalismo “Dino Buzzati”, già caposervizio del TgVeneto della Rai

Per partecipare al corso è necessario essere provvisti di un computer/tablet

 

Mercoledì 3 ottobre 10-14

La comunicazione del rischio per la salute e per l’ambiente

Dipartimento Provinciale ARPAV, via A. Dominutti, 8 – Verona

Crediti 4

Posti 50

Le emergenze meteo. L’impatto di complessi industriali come l’Ilva di Taranto. Gli incendi di impianti di gestione di rifiuti. L’inquinamento delle acque da sostanze chimiche. Le emergenze dell’inquinamento atmosferico in Pianura Padana e siti inquinati da bonificare

Moderatore Marco Talluri, responsabile Comunicazione e informazione Arpa Toscana

Relatori

Giancarlo Sturloni, docente di Comunicazione del rischio alla Scuola Internazionale di Studi Superiori Avanzati a all’Università di Trieste

Federico Grasso, Arpa Liguria

Luigi Carrino, Arpa Puglia

Elisa Bianchi, Arpa Piemonte

 

Federica Savio, Arpa Veneto

 

Giovedì 4 ottobre 10.30-13.30

Progetti di ricerca, quando la comunicazione fa la differenza

Incontro organizzato dall’Università Ca’ Foscari di Venezia Enti Esterni

(ref. Enrico Costa mail  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  )

Aula Baratto, Ca’ Foscari, Dorsoduro, 3246 - Venezia

Crediti: 3

Posti 50

Tutti i cittadini partecipano all’investimento in ricerca, ma quanti sono poi coinvolti da chi fa ricerca? L’incontro tra protagonisti di questo dialogo, tra cui Commissione europea e giornalisti, esplorerà cos’è la comunicazione nei e dei progetti di ricerca

Relatori: Massimo Gaudina, Rossella Paino, Federico Pedrocchi, Daniela Ovadia

 

Venerdì 5 ottobre 10-13

Disponibilità e accessibilità di informazioni statistiche sul mercato del lavoro con particolare attenzione al livello provinciale

Sala Pastore Sede Cisl, Lungadige Galtarossa, 22/d – Verona

Crediti 3

Posti 60

Le notizie e le percentuali. La lettura corretta in relazioni ai fenomeni ridicibili ed analisi quantitativa. I rischi di errore e fraintendimento e le ricadute

Moderatore Emiliano Galati, giornalista pubblicista

Relatori

Bruno Anastasia, direttore dell’Area Osservatorio & Ricerca di Veneto Lavoro, ente strumentale della Regione Veneto

Maurizio Rasera, esperto del mercato del lavoro presso Veneto Lavoro

 

Venerdì 5 ottobre 14-19

"Dalla legittima difesa all'offesa legittima? Ragioni a confronto sulle proposte di modifica dell'art. 52 c.p.

Auditorium Centro Cardinal Urbani, via Visinoni, 4/c – Zelarino (Ve)

Crediti 5

Post 120

Un seminario per analizzare l’attuale legge sulla legittima difesa e le proposte di riforma, con un approfondimento sull’evoluzione della normativa nel corso degli anni, sul quadro normativo dei principali Paesi europei, nonché una cronistoria dei principali casi finiti all’attenzione della stampa

Moderatore Gianluca Amadori, presidente Ordine dei giornalisti del Veneto

Relatori

Letizio Magliaro, giudice per le indagini preliminari di Bologna – membro dell’esecutivo di Magistratura democratica

Fausto Gianelli del Foro di Modena, coordinatore provinciale Giuristi democratici Modena

Gaetano Insolera, docente di diritto penale all’Università di Bologna

Domenico Siciliano, ricercatore presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Firenze

 

Gian Antonio Stella, giornalista, editorialista de Il Corriere della Sera

 

Venerdì 12 ottobre 9.30-13.30

L’Europa per l’Italia e l’Italia per l’Europa: il ruolo dell’informazione

Sala delle Fraglie, Centro congressi Confartigianato, via Fermi, 134 – Vicenza

Crediti 4

Posti 60

Funzionamento e poteri del Parlamento europeo. La politica di comunicazione del Parlamento europeo in Italia. Dibattito sul dossier degli eurodeputati della circoscrizione Nord-est

Moderatore Giorgio Gasco, giornalista professionista

Relatori

Bruno Marasà, capo dell’Ufficio del Parlamento europeo a Milano, direzione Generale delle Comunicazione

Maurizio Molinari, responsabile media del Parlamento europeo in Italia

 

Un eurodeputato da definire

 

Venerdì 12 ottobre 10-13

Public utilities: il futuro del trasporto locale

Sala Lucchi, piazzale Olimpia, 3 – Verona

Crediti 3

Posti 80

Terzo appuntamento sul tema delle public utilities: trasporto Pubblico Locale a livello nazionale e veneto, fare nel mercato e per il mercato, tariffe e fondi del TPL, bacini integrati (il caso Verona); tipologie di autobus, politiche d’acquisto e contributi pubblici, impatto ambientale, sicurezza stradale

Relatori

Guido Zanderigo, direttore pianificazione e marketing ATV associata a Confservizi

Antonio Piovesan, direttore parco rotabile ATV

 

Giovedì 18 ottobre 9-13

Le vie della sete

Sala convegni Aqualux, via Europa Unita, 24/b – Bardolino (Vr)

Crediti 4

Posti 100

L’acqua come oro blu. La sua scarsità causa migrazioni e guerre in Africa. La sua dispersione per spreco e l’inquinamento causano problemi di sostenibilità in Occidente. La necessità di ridisegnare gli eco-sistemi a livello globale

Relatori

Marisa Malvasi, insegnante di lettere

Luciano Scalettari, giornalista, inviato speciale di Famiglia Cristiana

Elisabetta Sgarbi, editrice, scrittrice e registra cinematografica

Filippo Giorgi, climatologo

 

Martedì 23 ottobre 9.30-13.30 SOSPESO A DATA DA DESTINARSI

Fotografia, dati personali e giornalismo

Sede dell’Ordine dei giornalisti del Veneto, San Polo, 2162 – Venezia

Crediti 4

Posti 60

La fotografia e la gestione dell’immagine alle prese con il dilemma tra l’applicazione delle regole della L. 633/1941 e quelle del vecchio D.lgs. 196/2003, ora GDPR n. 679/2016. Il ruolo del Garante

Relatori

Massimo Stefanutti, avvocato, si occupa da molti anni di diritto della fotografia e della proprietà intellettuale.

Andrea Sirotti Gaudenzi, avvocato, cassazionista e docente universitario

Glauco Miron, avvocato del Foro del Friuli

Un rappresentante dell’ufficio Garante della Privacy

 

Giovedì 25 ottobre 10-13

Public utilities: la nuova frontiera dei sistemi per la sicurezza urbana integrata

Auditorium Centromarca Banca, via Riccardo Selvatico, 1 – Treviso

Crediti 3

Posti 80

Quarto appuntamento sul tema delle public utilities: videosorveglianza nelle città e nei territori sovracomunali, lavoro di squadra tra tutte le istituzioni, strategia e tecnologia, prevenzione dei comportamenti pericolosi, l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per passare dalla logica del “guardare” a quella di “capire e prevenire” atti delittuosi sul territorio

Relatori

Ermes Siorini, ResponsabilArea Sviluppo Confservizi Veneto

Andrea Gottardo, Responsabile Area Security Confservizi Veneto

Venerdì 26 ottobre 14.30-18.30

Errori giudiziari, “processuali o procedurali”?

Sala Luciani del Centro Congressi Giovanni XXIII – Belluno

Crediti 4

Posti 75

Errori giudiziari italiani con racconto delle vittime in prima persona o dei giornalisti

Moderatrice avv. Sonia Sommacal, vicepresidente dell’ADU

Relatori

Francesca Scopelliti, ex senatrice e presidente della Fondazione Internazionale per la Giustizia Enzo Tortora

Benedetto Lattanzi e Valentina Maimone, errorigiudiziari.com

Diego Olivieri, imprenditore vittima di mala giustizia

Giuseppe Gulotta, vittima di malagiustizia

Magistrato da definire