-

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30  
solo lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00
  
 

Ti trovi qui:

Homepage

appuntamenti

QUOTA 2020: SI PUÒ PAGARE ANCHE TRAMITE IL PORTALE “PAGO.PA”

Mercoledì 13 Novembre 2019

Gentile Collega,

a partire dal mese di novembre del 2019 è possibile pagare la quota annuale di iscrizione all’Albo anche tramite il portale “Pago.Pa”, utilizzando il servizio “MyPay”.

L'Ordine giornalisti del Veneto partecipa, infatti, mediante l'intermediario Regione del Veneto, al sistema nazionale dei pagamenti denominato PagoPA, iniziativa che consente a cittadini ed imprese di effettuare, in modalità elettronica, qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione. PagoPA è un ecosistema di regole, standard e strumenti definiti dall'Agenzia per l'Italia  Digitale e accettati dalla Pubblica Amministrazione, dalle Banche, Poste ed altri istituti di pagamento (Prestatori di servizi di pagamento – PSP) aderenti all'iniziativa.

Cliccando sul link MyPay si accede al Portale dei Pagamenti con la possibilità di pagare mediante diverse modalità di pagamento tra cui addebito sul conto corrente, pagamento con carta di credito o carte prepagate.

Oltre alle quote d’iscrizione è possibile pagare anche per altri servizi forniti dall’Ordine (esempio: diritti di segreteria, tassa di iscrizione ai vari elenchi, tessera professionale, certificati).


 

ACCEDI AL SERVIZIO – MYPAY

https://mypay.regione.veneto.it/pa/home.html

  • selezionare l’ente beneficiario (Ordine dei giornalisti della Regione Veneto)

  • scegliere il tipo di pagamento dal riquadro “altre tipologie di pagamento”

  • compilare il form con i dati richiesti: nome, cognome, elenco di appartenenza, codice fiscale e indirizzo mail

  • cliccare su: vai al carrello

  • si riceverà una mail all’indirizzo indicato con le istruzioni per il pagamento

PagoPA garantisce a privati e aziende: sicurezza e affidabilità nei pagamenti; semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento; trasparenza nei costi di commissione.


PagoPA garantisce alle pubbliche amministrazioni: certezza e automazione nella riscossione degli incassi; riduzione dei costi e standardizzazione dei processi interni; semplificazione e digitalizzazione dei servizi.

Quote Albo 2020

Dal 1 febbraio più mora e spese 
ProfessionistiPubblicisti 120€ (pensionati vecchiaia o invalidità 60€)
PraticantiGiornalisti Stranieri 120€
Iscritti
Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Vene
to

Pago Pa


Testo unico dei doveri del giornalista

Consulta

Amministrazione trasparente

Alla sezione Trasparenza >>

raccomandazioni

Le raccomandazioni dell'Ordine dei Giornalisti