Ti trovi qui

Home

L'ORDINE: "COMUNE DI VICENZA, INIZIATIVA SCONCERTANTE"

Giovedì 05 Settembre 2019

L'Ordine dei giornalisti del Veneto contesta con fermezza la sconcertante iniziativa assunta dal Comune di Vicenza, che risulta essersi messo alla ricerca di un'emittente radiofonica da utilizzare gratuitamente per diffondere messaggi promozionali dell'amministrazione comunale sotto forma di notiziari quotidiani.

Si tratta di un progetto che si commenta da solo, da un lato per l'assoluta mancanza di rispetto per la dignità del lavoro giornalistico; dall'altro per l'offensiva concezione del ruolo dell'informazione, considerata evidentemente dal primo cittadino alla stregua di uno sterile megafono del suo ufficio stampa.

Il Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti invita il sindaco di Vicenza a non dare seguito all'infelice progetto, impegnandosi a garantire la massima trasparenza alla comunicazione istituzionale  (che non può e non deve essere confusa con l'informazione), utilizzando canali e strumenti previsti dalla legge.
SIGef

Quote Albo 2022

Fino al 31 gennaio 2022
Professionisti e Pubblicisti 120€ [pensionati anzianità (dopo i 67 anni), vecchiaia o invalidità 60€]
Praticanti e Giornalisti Stranieri 120€
Iscritti Elenco Speciale 190€
Autocertificazione Pensionati
Ordine giornalisti del Veneto
- C/C Bancario Crédit Agricole FriulAdria IBAN IT82I 05336 02045 000046578489 - BIC BPPN IT 2P 327
- C/C Postale IBAN IT38B 07601 02000 000059179259 intestato a Ordine dei Giornalisti del Veneto 
- PagoPA
Dal 1 febbraio più mora e spese

DEONTOLOGIA PROFESSIONALE

di Gianluca Amadori

LE TESTATE VENETE

SCARICA